Rinnovato il direttivo dell’Associazione “Antiche Vie del Sale”

Si è svolta ieri presso il Frantoio di Roccanegra a Chiusavecchia (IM) il Nuovo Direttivo + Revisori 18.03.2014primo incontro del nuovo Ufficio di Presidenza durante il quale sono stati nominati il Presidente Oreste Lajolo (attuale Sindaco di Chiusavecchia), il Vice Presidente Giuliano Miele (attuale Sindaco di Garlenda) ed il Segretario Generale Dario Urselli. L’Ufficio di Presidenza, composto da 5 membri, è stato eletto martedì 18 marzo presso la sala consiliare del Comune di Pieve di Teco dall’Assemblea Generale dei Soci, riunitasi anche per l’approvazione del nuovo Statuto e del bilancio.

L’Associazione “Antiche Vie del Sale”, costituitasi nel 2011, conta oggi 28 Soci tutti soggetti pubblici. Si tratta infatti di una importante esperienza associativa tra Comuni di diverse province e diverse regioni (Liguria e Piemonte) per affrontare senza confini amministrativi l’importante tema della valorizzazione del territorio attraverso il recupero e l’utilizzo degli antichi sentieri.

Il nuovo Statuto prevede oggi la possibilità di ingresso ai Soci privati, in particolare le Aziende Agricole, che attraverso la commercializzazione dei loro prodotti agricoli potranno promuovere il territorio in una bilanciata sinergia tra pubblico e privato. L’Assemblea è stata occasione per presentare il nuovo sito istituzionale all’indirizzo www.anticheviedelsale.eu.

Nel nuovo Direttivo sono stati eletti: Oreste Lajolo (Sindaco di Chiusavecchia e Presidente uscente), Giuliano Miele (Sindaco di Garlenda e Vice Presidente uscente), Rosanna Zunino (Assessore di Pieve di Teco), Luigi de Francesco (Assessore di Zuccarello), Paolo Gai (Assessore di Ormea). Al Collegio dei Revisori sono stati nominati: Fabio Natta (Vice Sindaco di Cesio), Nicla Talone (Assessore di Chiusanico), Raffaele Guglierame (Sindaco di Pornassio).