Il campo sportivo “Borel” di Finale Ligure sarà trasformato in sintetico: opera da mezzo milione di euro

Il campo sportivo “Borel” di Finale Ligure sarà trasformato in sintetico. I fischietto 00lavori inizieranno la prossima estate e saranno comlpetati in tempo utile per il prossimo campionato di calcio. Con un impegno economico di circa 530 mila euro di cui 100 mila con contributo regionale l’amministrazione comunale ha voluto risolvere un annoso problema che limitava di molto l’uso della struttura.

“Il progetto seguito anche dall’assessore allo sport Massimo Gualberti -dice il vice sindaco assessore ai lavori pubblici Giovanni Ferrari- prevede il rifacimento totale del fondo con la sistemazione di manto erboso sintetico di ultima generazione. Il progetto include la nuova recinzio di oltre due metri a norma, il sistema di irrigazione e le porte da gioco. Il nuovo impianto è stato progettato per rispondere a tutte le normative ed indicazioni della Lega Nazionale Dilettanti di calcio. Una volta agibile il comunale potrà essere utilizzato in maniera massiccia anche dalle squadre giovanili e per gli allenamenti dando cosi una risposta alle numerose richiede che provengono dai dirigenti delle società”.

“Attualmente il Borel era in erba -conclude Ferrari- una soluzione ottimale che ne limitava però enormenete l’uso. In una stagione particolarmente piovosa come è stata la passata la struttura era molte volte al limite della praticabilità nonostrante il limitatissimo uso”.