ENPA Savona: per una vera Festa del gatto…

Il piccolo esercito dei volontari che si curano giornalmente dei gatti liberi, gatto 1non randagi, che vivono nei cortili, giardini e vie savonesi, diventa sempre più anziano, come accade per la popolazione cittadina a cui appartengono. Sono in prevalenza donne, anche se gli uomini non mancano, che ogni giorno, indipendentemente dal clima e dai problemi personali, portano cibo, acqua e carezze a questi animali.

Per dare loro una mano i volontari della Protezione Animali accolgono i soggetti feriti o malati e li curano e, a guarigione avvenuta, li rimettono nella colonia di provenienza, come prescrive la legge vigente in materia. Organizzano poi giornate di raccolta di cibo presso supermercati e negozi di animali, scatolette di carne e crocchette che poi distribuiscono ai volontari delle colonie feline.

“Ma, come detto, gattare e gattari sono sempre più vecchi ed inoltre attanagliati, loro come tanti cittadini, dalla crisi economica; ed alcune di loro chiedono aiuto perché la loro missione diventa sempre più pesante; la Protezione Animali cerca quindi persone sensibili, meglio se abitano nelle vicinanze, che vogliano coadiuvarle nel fornire giornalmente cibo e cure alle colonie (tra parentesi il numero di animali presenti) situate nelle seguenti vie: Lavagnola, cortile prima cappelletta (13); Lavagnola, via Santuario (16); Zona Madonna degli Angeli, parte bassa (10); Zona Madonna degli Angeli, vicino Papessa (7); Via Frugoni, lato stazione (20); Via Frugoni, lato corso Ricci (12); Via Lavagna, porto (10); Zona ex Italsider, ingresso porto (25); Zona cooperativa Bazzino, piazzale vetture (17); Via Aglietto (4); Vico Mandorletta (5)”.

Gli interessati sono pregati di rivolgersi alla sede ENPA di via Cavour 48 r a Savona, da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 o dalle 17 alle 19, telefono 019 824735. Sempre presso la sede sarà possibile anche consegnare scatolette di carne e crocchette, ed anche buoni-cibo prepagati presso negozi di generi alimentari per animali, che l’ENPA distribuirà ai volontari delle colonie feline.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*