Riduzioni dei pedaggi autostradali: Consiglio regionale chiede inserimento intero territorio imperiese

Approvato questa mattina all’unanimità dal Consiglio regionale il Marco Scajola 01documento presentato da Marco Scajola, Forza Italia, con il quale si impegna il Presidente della Giunta regionale ad intercedere presso il Governo ed in particolare il Ministro Lupi affinchè venga data la possibilità anche al territorio della provincia di Imperia di poter usufruire della riduzione del 70% sui pedaggi autostradali. Spiega Scajola: “ purtroppo la decisione di qualche giorno fa del Ministro Lupi di concedere la riduzione del pedaggio autostradale ad alcune parti del territorio ligure colpite dal maltempo della scorsa settimana escludendo la provincia di Imperia rappresenta una fatto molto grave e penalizzante per i tanti cittadini che si muovono dall’imperiese verso levante”.

“Infatti, come ha anche sottolineato il Capo della protezione Civile Gabrielli, il Ponente ligure è stata una delle zone maggiormente colpite dai recenti episodi di maltempo che hanno causato il blocco quasi totale dei collegamenti ferroviari a causa del deragliamento del treno ad Andora bloccato per via di una frana che si è abbattuta sui binari. Aver dimenticato di inserire una parte importante della Liguria all’interno del provvedimento del Ministero rappresenta una gravissima mancanza che tuttavia può essere corretta facilmente”.

“Mi auguro che ci sia la volontà politica del Governo e del Ministro Lupi di modificare il documento e correggere l’errore commesso e la Giunta regionale faccia sentire la propria voce a Roma, sollecitata in questo senso dal documento del Consiglio regionale tutto che rappresenta un atto molto importante. Volere è potere se la correzione non verrà fatta rappresenterà un atto gravissimo nei confronti dei cittadini e dei lavoratori del Ponente ligure”, conclude Marco Scajola.