Donato alla UILDM di Albenga un nuovo pulmino; lunedì la cerimonia

di Claudio Almanzi – Ci saranno tutti i rappresentanti delle istituzioni e UILDM nuovo pulmino 2014delle associazioni di volontariato del comprensorio albenganese lunedì 3 febbraio (alle ore 15 presso la sede UILDM di Piazza Europa) alla cerimonia di donazione di un pulmino Renault da sette posti alla UILDM di Albenga. Il taglio del nastro verrà fatto dall’assessore regionale Lorena Rambaudi insieme al Commissario Prefettizio Giuseppe Montella, al presidente dell’ANCOS regionale Attilio Penna, al dottor Antonio Bortolaso, direttore del Distretto ASL2, all’Onorevole Franco Fazio, al presidente della Provincia Angelo Vaccarezza ed al presidente della UILDM ingauna Giuseppe Franco. A benedire il nuovo mezzo ci sarà lo stesso vescovo della Diocesi di Albenga- Imperia Sua Eccellenza Monsignor Mario Oliveri.

“Questa generosa donazione – dice Attilio Penna- nasce dall’impegno per il sociale e il volontariato della Confartigianato nazionale e dall’entusiasmo e dalla sensibilità delle organizzazioni regionali e provinciali dell’Anap e dell’Ancos. L’Associazione Nazionale Comunità Sociali infatti si impegna sempre affinché il cinque per mille versato dai contribuenti vada a finire ad iniziative di carattere sociale e di servizio alla persona”. Grande soddisfazione da parte dei dirigenti della Uildm inaguna: “Siamo grati – dice Giuseppe Franco- a Confartigianato, Anap ed Ancos per aver pensato a noi fornendoci un mezzo di trasporto utile e moderno. Il nuovo pulmino attrezzato per il trasporto dei disabili ci servirà infatti per svolgere adeguatamente il servizio di trasporto degli alunni disabili da Albenga all’istituto alberghiero “Giancardi” di Alassio, per il servizio di trasporto dei ragazzi dell’istituto “Sacra famiglia” di Andora alle riunioni del Gruppo degli amici del sabato e per l’eventuale trasporto di anziani di Albenga in caso di emergenze segnalate dai servizi sociali comunali”.

Alla cerimonia ci saranno anche i “Fieui di Caruggi”, tutti i sindaci del comprensorio ingauno, delegati e rappresentati delle tante associazioni che fanno parte della Consulta del Volontariato, rappresentati dell’Associazione Nazionale Alpini, Polizia, Vigili Urbani, Servizi Sociali del Comune di Albenga, Arma Areonautica, Arma dei Carabinieri, AVO, Vecchia Albenga, Croce Bianca, Croce Rossa, Centro Anziani, ANFFAS, Unitrè ed altri gruppi, movimenti e associazioni di matrice laica e cattolica impegnati nel volontariato.