Maltempo e danni alla viabilità, Ghisolfo: affronteremo i problemi nel Coordinamento di ANCI Giovane Liguria

«Il maltempo che ha colpito la Liguria in questi giorni ha messo in Marco Ghisolfoginocchio il Ponente ligure e lo ha tagliato in due a causa della tragedia sfiorata che ha paralizzato i collegamenti ferroviari e delle frane che in più punti interrompono l’Aurelia. Lunedì avrò un incontro con i miei colleghi del Coordinamento di ANCI Giovane Liguria e in tale sede chiederò di affrontare tale problematica». Così Marco Ghisolfo, consigliere a Murialdo e componente del Coordinamento ANCI Giovane Liguria.

«Senza alcun dubbio – prosegue – proporrò di sostenere ufficialmente la richiesta di circolazione gratuita sull’Autostrada dei fiori per stato di calamità naturale essendo l’unica via di comunicazione totalmente integra. Inoltre, essendo il sottoscritto anche Rappresentante degli Studenti del Dipartimento di Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Genova, in occasione del Consiglio di Dipartimento che si terrà martedì, chiederò di verificare che tale situazione non abbia ripercussioni negative sull’andamento accademico e, in caso contrario, di prendere per tempo gli opportuni provvedimenti».

«A livello locale quello che possiamo fare noi Amministratori lo faremo, ma è certo – conclude Ghisolfo – che non è più rimandabile un deciso intervento tanto sul potenziamento del sistema di comunicazione/viario ligure quanto sulla messa in sicurezza idrogeologica della Liguria, iniziative entrambe esperibili solamente con un forte intervento da parte dello Stato Italiano».