“Parole e musica”, la stagione del Teatro Nuovo di Valleggia

Un ricco programma, frutto della collaborazione tra l’Associazione Teatro Nuovo e la Città di Quiliano, con la direzione artistica di Roberto Grossi

Nella foto: Federico Sirianni

Una nuova stagione teatrale per il Teatro Nuovo di Valleggia, intitolata “Parole e musica”. con cinque spettacoli di alto livello e un palinsesto che nasce dalla direzione artistica di Roberto Grossi e dalla felice nuova collaborazione tra l’Associazione Teatro Nuovo Valleggia e l’Amministrazione comunale di Quiliano, con il patrocinio della Fondazione De Mari.

Pubblicità

Il primo appuntamento inaugurale sarà lo spettacolo teatrale “Moi” di Chiara Pasetti, previsto per venerdì 8 marzo 2024 alle ore 21, dedicato alla vita della scultrice Camille Claudel. La regia è curata da Alberto Giusto. L’attrice protagonista è la bravissima Lisa Galantini (che molti conoscono tra l’altro per i numerosi spettacoli itineranti del Teatro della Tosse ad Apricale).

Si passa così a “Comico ergo sum”, un’irresistibile serata – prevista per sabato 23 marzo 2024 alle ore 21 – in compagnia di due attori cabarettisti e musicisti conosciutissimi: Fabrizio Casalino ed Enrique Balbontin. Non mancheranno dunque le risate e il coinvolgimento del pubblico durante questo spettacolo.

Pubblicità

Il terzo appuntamento, previsto per venerdì 5 aprile 2024 alle ore 21, “In difesa di Palamede”, scritto e interpretato da Lello Ceravolo (con la partecipazione di Cecilia Mignanti), rappresenta una vera e propria immersione nel mondo di questo affascinante personaggio della mitologia greca, e si ricollega a questa figura immaginaria di impegno civile, non a caso scomoda per il comune sentire, tipico di una società che non accoglie il pensiero libero, la capacità di dire no, il desiderio di superare gli steccati di un modo di vivere anonimo e opportunista.

Sarà poi una prima nazionale il quarto evento ospitato al Teatro Nuovo di Valleggia, previsto per venerdì 19 aprile 2024 alle ore 21: si tratta infatti di “E poi il futuro (E la scaletta la scegliete voi)”, il nuovo spettacolo tra teatro e musica con il giornalista, scrittore e dj Massimo Cotto, l’attrice Chiara Buratti e il cantautore Mauro Ermanno Giovanardi. Si tratterà infatti di un vero e proprio spettacolo interattivo, che nascerà ogni sera dal confronto con il pubblico per rievocare storie, canzoni, emozioni del nostro passato, presente e futuro.

La stagione teatrale si concluderà nella serata di giovedì 9 maggio 2024 alle ore 21 con lo spettacolo “20 anni senza signor G”, un recital dedicato a Giorgio Gaber e al suo rilevante repertorio di teatro-canzone, a cura di Federico Sirianni, assieme al chitarrista Gianni Martini e al bassista Claudio De Mattei.

Il programma di questa stagione teatrale” dichiara il direttore artistico Roberto Grossi “nasce dall’esigenza di rilanciare questo bellissimo teatro, ospitando spettacoli di generi differenti ma tutti contraddistinti da una grande qualità e dall’esigenza di intrattenere e nel contempo di far riflettere su ciò che ci circonda. Il teatro e la musica si uniscono in questo palinsesto con l’obiettivo di fornire al pubblico nuove emozioni, attraverso la partecipazione di straordinari artisti, musicisti e attori di altissimo livello. Questa stagione nasce all’interno della terza edizione della manifestazione culturale Musaq e dalla nuova collaborazione che l’Associazione Teatro Nuovo Valleggia ha instaurato con la Città di Quiliano, e che auspichiamo possa proseguire anche nei prossimi anni.”

Abbiamo accettato con entusiasmo la proposta dell’Associazione Teatro Nuovo” dichiarano il sindaco Nicola Isetta e il vicesindaco e assessore alla cultura Nadia Ottonello “di collaborare insieme per la stagione del Teatro Nuovo di Valleggia. Il programma predisposto con grande cura da Roberto Grossi rappresenta davvero l’occasione per presentare a Quiliano spettacoli di rilevanza nazionale e con un’alternanza di generi, dal recital tematico alla riflessione civile, dove non mancheranno le occasioni per riflettere insieme sul mondo che ci circonda, su ciò che stiamo vivendo, sul passato, presente e futuro del mondo occidentale. Cogliamo l’occasione per ringraziare i volontari e i collaboratori dell’Associazione Teatro Nuovo Valleggia, dando appuntamento a tutti per le cinque serate della nuova stagione teatrale della Città di Quiliano.”


È possibile effettuare gli acquisti dei biglietti in forma singola o mediante abbonamenti a più formule online attraverso la piattaforma www.eventbride.it. o al botteghino nelle serate degli spettacoli. La giornata di giovedì 29 febbraio 2024, dalle ore 16 alle ore 20, sarà possibile acquistare abbonamenti e biglietti presso il Teatro Nuovo di Valleggia.

Per informazioni è possibile telefonare all’ufficio cultura della Città di Quiliano (019 2000511), oppure inviare un’e-mail all’indirizzo servizi.cittadino@comune.quiliano.sv.it