Presentazione del libro “Cicatrici” di Gabriella Polito

Domenica 23 giugno alle ore 18:00, presso l’Auditorium San Carlo di Albenga, messo a disposizione dalla Fondazione Gian Maria Oddi, si terrà la presentazione del libro “Cicatrici” – edito da Bacchetta per conto del Raggruppamento Ingauno Volontari della Libertà (RIVL).

Pubblicità

“Cicatrici” è una raccolta delle memorie di dieci testimoni che vissero durante la Seconda Guerra Mondiale nel comprensorio ingauno. L’autrice, Gabriella Polito, ha composto l’opera intervistando queste persone che, con grande coraggio, hanno rivissuto momenti cruciali e drammatici della loro infanzia, adolescenza e giovinezza. “In ‘Cicatrici’ sono custoditi tutti i ricordi di quei mesi, un susseguirsi di momenti di vita, in cui si alternano atti di forza, di fragilità, di coraggio e di paura. Di vendetta e perdono. Disperazione e speranza. Dai loro racconti emerge quanto queste persone siano piene di cicatrici, nonostante non siano mai state colpite fisicamente”, spiega l’autrice.

Il libro ha attirato l’interesse dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea, che parteciperà alla presentazione insieme all’Associazione 25 Aprile. Il primo racconto del libro, già presentato la scorsa estate, ha vinto il Premio Letterario Nazionale intitolato a Fabrizio De Andrè nel 2023.

Pubblicità

“Cicatrici” rappresenta un importante contributo storico e letterario del RIVL, sezione territoriale della FIVL (Federazione Italiana Volontari della Libertà). La missione del RIVL è di tramandare il patrimonio morale della Resistenza e i valori della Costituzione Italiana, nati dalla lotta di Liberazione del 1943-1945. Rifiutando ogni forma di dittatura, totalitarismo, violenza e prevaricazione, il RIVL promuove il consolidamento della solidarietà umana.

Il progetto “Cicatrici” è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione De Mari di Savona nell’ambito del Bando “ANNALIS – 2023”, della Federazione Italiana Volontari della Libertà e della Fondazione Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea della Provincia di Savona “Umberto Scardaoni”.