Personaggi: la campionessa Luminosa Bogliolo

di Claudio Almanzi — È nata ad Albenga, vive ad Alassio, ha vinto le Universiadi nel 2013, medaglia d’ argento ai Giochi del Mediterraneo nel 2018, medaglia d’oro nella Super League 2019, Olimpionica a Tokio 2020, 5 titoli italiani tra 100 ostacoli e 60 ostacoli indoor, ha vestito otto volte la maglia della nazionale, è l’italiana più veloce della storia sui 100 ostacoli: si tratta della campionessa italiana Luminosa Bogliolo. 

Pubblicità

Ha iniziato a praticare l’atletica a 13 anni nella società guida nel nostro comprensorio: l’Atletica Ceriale San Giorgio, per poi passare una volta approdata all’ Università nelle file del CUS Genova. E’ tesserata per le Fiamme Oro Padova ed è allenata a Roma da Giorgio Frinolli; attualmente  sta recuperando da un intervento subito quattro mesi or sono al piede destro e nei prossimi mesi cercherà di ritornare alle gare di nuovo competitiva per staccare il minimo per poter partecipare nuovamente alle Olimpiadi: questa volta a quelle di Parigi nel 2024. A Tokio nel 2021 ottenne il nuovo record italiano nei 100 ostacoli con il tempo di 12”75.

Tutti i tifosi di Luminosa aspettano il suo grande ritorno e grande è la fiducia e la soddisfazione per le imprese finora compiute dall’atleta: “È sempre una emozione incredibile ogni volta che gareggia Luminosa- spiega la consigliera incaricata allo sport di Alassio Roberta Zucchinetti- siamo orgogliosi dei suoi grandi risultati e aspettiamo il suo ritorno non solo alle gare, ma anche ai risultati di livello internazionale a cui ci ha abituato e siamo certi di rivederla difendere la maglia azzurra, che ha già vestito otto volte,  alle prossime Olimpiadi parigine”.   

Pubblicità