Tra promozioni e conferme prosegue l’attività a livello nazionale per gli arbitri di Albenga

Con il mese di luglio ha avuto inizio la nuova stagione sportiva per gli arbitri di calcio della sezione AIA FIGC di Albenga “Stefano Grasso” che può festeggiare tre nomine di altissimo livello.

Pubblicità

L’ex assistente di Serie A e B Fabio Vicinanza, dopo essere stato Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Liguria a partire dalla stagione 2015/16 ha ottenuto la nomina di Componente nell’organico CAN D, la Commissione che si occupa prevalentemente della designazione degli arbitri e degli assistenti in Serie D, e di coloro che dirigono le gare a livello interregionale dei campionati di Promozione ed Eccellenza di tutta Italia.

Francesco Isnardi, classe 1999 e laureando in Scienze Motorie, dopo tre stagioni a livello regionale e oltre 100 gare arbitrate nelle massime categorie, accede all’organo tecnico nazionale CAN D raggiungendo così il collega di sezione Stefano Calzolari, confermato per la terza stagione sportiva.

Pubblicità

Riccardo Villa, di professione Avvocato e dal 2021 referente per la regione Liguria della Commissione Esperti Legali AIA, confermato anche quest’anno in questo importante ruolo, dopo quattro anni a livello nazionale come Osservatore arbitrale nelle Commissioni CAI e CON DIL, accede alla CON PROF che designa gli osservatori che valutano le prestazioni degli arbitri dalla Serie C alla Serie A. Ad attenderlo in Commissione c’è Giuseppe Tortora, confermato per il terzo anno alla Commissione Osservatori Nazionale Professionisti con diverse designazioni nella massima Serie all’attivo.

Ulteriori conferme per gli altri albenganesi: Giacomo Di Gangi, arbitro effettivo a disposizione della CAN 5, la Commissione che designa i Campionati di Calcio a 5 di Serie A2 e B festeggia il quinto anno di permanenza, e il terzo nel ruolo di Collaboratore all’interno della Commissione AIA Comunicazione che si occupa della rivista nazionale e dei canali social degli arbitri. Sempre per l’ambiente Futsal, Michele Pellegrini ottiene il pass per il nono anno nel ruolo di Osservatore arbitrale a disposizione della CON 5.

Infine Giuseppe Bellantoni, osservatore arbitrale a disposizione della CON DIL ha raggiunto il terzo anno di permanenza, così come Lorenzo Volpe, arbitro effettivo a disposizione della CAN BS, Commissione Nazionale per il Beach Soccer.

Il Presidente Igor Vecchio, a nome del Consiglio Direttivo e di tutta la sezione, si dice soddisfatto di quanto fatto a livello nazionale, ma soprattutto per l’impegno e la continuità dimostrate dagli arbitri e gli osservatori a disposizione degli organici regionali e sezionali: “Abbiamo avuto l’onore di partecipare a una nuova iniziativa promossa dal Comitato Nazionale AIA chiamata Erasmus Arbitrale dove 50 arbitri selezionati da tutta Italia, tra i quali il nostro associato Guglielmo Tameo, hanno diretto le gare del Torneo internazionale a Cascais-Estoril in Portogallo dal 4 al 9 luglio scorsi. Quest’anno, inoltre, abbiamo festeggiato il numero record di 16 nuovi iscritti al Corso arbitri: cifre che ci permettono di lavorare con ancora più passione per soddisfare i sogni dei nostri ragazzi. Se far parte della nostra Associazione significa innanzitutto dirigere gare di calcio, durante l’anno la nostra attività si estende anche a un livello più ricreativo e conviviale: la sinergia con le società sportive e le amministrazioni comunali del comprensorio ci permettono di supportare numerose attività benefiche, e partecipare a eventi di grande impatto sul territorio, come la direzione dei giochi del Palio Storico di Albenga.”