Albenga: anniversario del naufragio della motobarca Annamaria

Domenica 16 luglio alle ore 16,30 la commemorazione. Il sindaco Tomatis: “Quel giorno Albenga ha mostrato il suo grande cuore”

Domenica 16 luglio alle ore 16,30 sulla spiaggia in viale Che Guevara (spiaggia Clinica San Michele) dove è situato il Monumento ai bambini si terrà la cerimonia di commemorazione per il 75° anniversario del naufragio della motobarca “Annamaria”.

Pubblicità

Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: “È importante continuare a ricordare quel giorno del 1947 quando ad Albenga si verificò una grande tragedia: l’ affondamento della motobarca “Annamaria”.
 Albenga, quel giorno, mostrò il suo grande cuore e poter ascoltare dalla voce di chi quei drammatici attimi li ha vissuti cosa accadde non solo arricchisce e commuove ma aiuta a preservare una memoria che non deve perdersi.
Molti furono coloro che, senza indugiare, si gettarono in acqua nel tentativo disperato di salvare quei 44 bambini che invece, purtroppo, persero la vita davanti alla costa della nostra città.
Tanti quelli che non esitarono a ospitare le famiglie delle vittime e a donare indumenti per vestire i piccoli corpi.
Un importante contributo in quei tragici momenti fu dato dalla Croce Bianca. L’attuale Presidente Dino Ardoino, allora bambino, fu testimone della tragedia e quell’evento segnò la sua vita. Da quel giorno dedicò il suo tempo e il suo impegno a soccorrere il prossimo, sentimento che è alla base dell’operato di tutti i militi”.

Programma:
• ore 16.30 ritrovo presso il monumento
• ore 17.05 deposizione corone e saluto con bandiera

Pubblicità