Coronavirus, Albenga: il sindaco dispone la chiusura dei parchi pubblici

Sindaco Tomatis: “La situazione deve essere presa con estrema serietà. C’è ancora troppa gente in giro, per questo invito tutti i miei concittadini a rimanere a casa e uscire solo nei casi previsti dal Dpcm"

Il Parco Peter Pan ad Albenga

Albenga | Emergenza coronavirus: il sindaco ha ordinato questa mattina la chiusura dei parchi pubblici di Albenga.

offerteibslibri

“La situazione deve essere presa con estrema serietà” spiega il Riccardo Tomatis: “Ringrazio gli albenganesi per i sacrifici fatti fino ad oggi, ma chiedo loro di fare ancora di più. C’è ancora troppa gente in giro, per questo invito tutti i miei concittadini a rimanere a casa e uscire solo nei casi previsti dal Dpcm. Proprio in questa direzione va la nostra scelta di sospendere il mercato settimanale e quello dei produttori in Piazza del Popolo (Vedi QUI: Albenga, sospesi il mercato settimanale e quello dei produttori in Piazza del Popolo). Questa mattina ho disposto, inoltre, la chiusura dei parchi che rappresentavano un punto di aggregazione che, in questo momento, deve essere evitata.”

Sono stati chiusi: Parco Peter Pan, Parco Cotta, Parco Aurora Leca, Parco giochi Bastia, Parco Reduci di Russia di via Kennedy, Parco Piazza Petrini.


UTILITÀ
Coronavirus, ma io sono malato? Cosa fare in caso di dubbi
Coronavirus: Far fronte allo stress durante l’epidemia di Covid-19 (e dare supporto ai bambini)
Coronavirus: cosa fare se si è costretti all’isolamento?
Numero verde regionale 800 593235 a disposizione delle persone anziane fragili per la consegna dei farmaci o della spesa a domicilio
Emergenza coronavirus: le buone norme igieniche quotidiane per la prevenzione
Coronavirus e animali d’affezione, che cosa si può fare e che cosa no
Emergenza coronavirus: cosa resta aperto e chi deve chiudere

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE di OGGI

Nessun articolo trovato.