Funivie Spa, impianti fermi: frana danneggia piloni

Una frana sul lato mare della stazione di San Lorenzo lungo l’impianto di Funivie S.p.A. ha bloccato i lavori

Funivie S.p.A., stazione San Lorenzo lato mare

Savona / Cairo Montenotte | Nella notte tra ieri, sabato 23, e oggi, domenica 24 novembre 2019, a seguito del nubifragio in corso sulla zona, si è verificata una frana sul lato mare della stazione di San Lorenzo lungo l’impianto di Funivie S.p.A., l’infrastruttura lunga 17 km che trasporta rinfuse dall’entroterra di Savona a Cairo Montenotte.

La frana ha coinvolto due pali di entrambe le linee funiviarie, rendendo momentaneamente inutilizzabili gli impianti. Sul posto per le verifiche del caso si sono subito attivati i tecnici della società che hanno anche richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco. Nessun danno a persone ma ingenti danni all’impianto: entrambe le linee, la Uno e la Due saranno ferme fino al ripristino della situazione.

Ultima revisione articolo: