Rifinanziamento bando PSR, CIA Savona: “Opportunità importante”

Mastroianni: “Regione Liguria ha compreso la nostra critica, con troppe aziende rimaste tagliate fuori dai fondi"

Ciclamini del savonese

Savona / Genova | Regione Liguria oggi ha stanziato 4 milioni e 186mila euro aggiuntivi per la sottomisura 4.1 (Supporto agli investimenti nelle aziende agricole) del Programma di sviluppo rurale. CIA Savona valuta positivamente il rifinanziamento del bando PSR 4.1: “Regione Liguria ha compreso la nostra critica, con troppe aziende rimaste tagliate fuori dai fondi. Quando venne pubblicata la graduatoria la scorsa primavera, infatti, sono state escluse molte tra le imprese consolidate e storiche del nostro territorio, che reagirono con rabbia e frustrazione” afferma il presidente provinciale CIA Mirco Mastroianni.

offertecooponline

“Venendo escluse dopo 16 mesi dalla chiusura del bando non hanno potuto neanche ripresentare la domanda, in quanto nel frattempo sono state costrette a fare altri investimenti per le proprie attività”. “Oggi viene parzialmente superato questo problema”. “Non bisogna dimenticare che la sottomisura 4.1 è una delle parti più rilevanti del PSR, in quanto rappresenta una vasta gamma di investimenti per il settore agricolo, in particolare l’efficienza aziendale per rendere le produzioni più forti e competitive sui mercati, anche sotto il profilo della loro commercializzazione finale. Inoltre, si consente di agire per la cura e la manutenzione del territorio nel quale sono presenti e operano le aziende agricole”.

“CIA Savona si augura che questa possibilità procedurale, finalmente applicata dalla Regione Liguria, possa essere ripresa rifinanziando, almeno parzialmente, anche altri bandi del PSR”. “Questo passaggio sarebbe molto importante per il comparto agricolo e floricolo del savonese” conclude Mastroianni.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: