Loano, difesa personale in campo urbano

A "Vivere il parco" incontri organizzati dall'associazione sportiva Krav Maga Parabellum in collaborazione con il comitato provinciale CSEN

A Loano corso Autodifesa con Krav Maga Parabellum

Loano | Questa mattina presso il parco delle Rose si è svolto a Loano il primo appuntamento rivolto alle donne dal titolo: “La difesa personale in campo urbano” organizzato dall’associazione sportiva Krav Maga Parabellum in collaborazione con il comitato provinciale CSEN. L’iniziativa rientra fra le proposte del progetto “Vivere il parco” promosso e coordinato dall’amministrazione comunale.

RobertoMichels

Questo primo incontro come i successivi, completamente gratuiti, saranno tenuti dal presidente e responsabile del settore Autodifesa maestro Davide Carosa e dalla istrutrice Barbara D’Alessandro Mental Coach e prima donna in Italia certificarsi “Wilding”. Wilding è una forma di difesa personale “completamente innovativa accresce l’autostima, porta a scoprire un lato nascosto di sé che permette di acquisire determinazione, assertività, solidità del carattere, forza e serenità, aumentando l’istinto naturale, + psicologia, + prevenzione, + gestione dello stress e della paura, + autodifesa verbale”.

Alle partecipanti sono state illustrate semplici tecniche di autodifesa e comportamentali, atte ad aumentare in loro la consapevolezza e l’osservazione fuori dalle mura domestiche. “Siamo molto contenti di partecipare a questo progetto ideato dall’amministrazione Loanese.  A breve fisseremo le date dei  prossimi incontri che si svolgeranno sempre di sabato mattina” commenta Davide Carosa.


IN BREVE | Iniziato il ciclo di appuntamenti dedicati alle donne su “La difesa personale in campo urbano” organizzato dall’associazione sportiva Krav Maga Parabellum in collaborazione con il comitato provinciale CSEN. L’iniziativa rientra fra le proposte del progetto “Vivere il parco” promosso e coordinato dall’amministrazione comunale.




Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO