Soccorso sparviere sulle colline di Alassio

Sono in corso analisi e controlli per fornirgli le terapie necessarie a rimetterlo in sesto e poterlo poi liberare

Sparviere soccorso ad Alassio

Alassio | Uno sparviere, un maschio, è stato trovato in difficoltà in un bosco sulle colline di Alassio e consegnato alle cure dei volontari della Protezione Animali savonese; sono ora in corso analisi e controlli per fornirgli le terapie necessarie a rimetterlo in sesto e poterlo poi liberare.

RobertoMichels

“Sono quasi 2.700 gli animali selvatici feriti o in difficoltà soccorsi quest’anno in provincia di Savona dai volontari dell’Enpa; è una vera e propria emergenza faunistica a cui fa fronte da sola l’associazione, che è un soggetto privato di volontariato” sostengono gli animalisti.

Il numero di animali selvatici bisognosi di soccorso, segnalati soprattutto in estate e solitamente da turisti, aumenta di anno in anno ormai da almeno vent’anni e, secondo l’Enpa savonese, “ciò avrebbe dovuto indurre da tempo la Regione Liguria ad organizzare un servizio pubblico di recupero con mezzi e risorse adeguati; ed invece a farsene carico in provincia di Savona sono finora solo i volontari dell’Enpa, a cui la Regione Liguria eroga un contributo largamente insufficiente e tardivo”.

Ultima revisione articolo: