Campagna elettorale senza fine? Vaccarezza replica a Melgrati: “Caro Marco Ti scrivo”…

Alassio / Genova. “Probabilmente quella del Consigliere Vaccarezza è una campagna elettorale senza fine”, ha dichiarato oggi il sindaco di Alassio Marco Melgrati in merito a una polemica sull’organizzazione dei Mondiale di Bocce. In forma di “lettera aperta” la replica di Vaccarezza, presidente in Regione Liguria del Gruppo FI.

RobertoMichels

Vedi Contributi regionali per i Mondiale di Bocce, sindaco Melgrati: “Vaccarezza, una campagna elettorale senza fine”

Caro Marco Ti scrivo:
Ritengo che la comunicazione delle attività istituzionali, fatte dalla Regione Liguria, sia fondamentale per mantenere costante il livello di informazione verso i cittadini su quanto lavoro ci sia per tutelare e difendere la nostra terra.
Comunicazione che svolgo in forza del mio ruolo di Presidente della Prima Commissione Bilancio e Demanio.
Per far questo, presto molta attenzione alle attività dell’Ente: Giunta, Consiglio, Commissioni e provvedo a prep…arare i comunicati che quasi quotidianamente pubblico sulla mia pagina e invio agli organi di stampa.
E’ importante che arrivi il messaggio giusto, ossia che l’attenzione della Regione, che rappresento, verso il territorio sia sempre molto alta e questo è dimostrato dal fatto che la delibera per cui ti scaldi tanto è del 30 Aprile scorso.
Cosa che dovresti sapere, dal momento che sei il primo cittadino di Alassio, visto che anche TU, come a TUTTI i Sindaci della Regione Liguria, ricevi, su MIA disposizione tutti gli ordini del giorno della Giunta Regionale; evidentemente in ufficio non Ti funziona la posta elettronica e non sarebbe la prima volta.
Non Ti devo chiedere il permesso di dare notizia delle attività svolte in sede regionale, anche quando riguardano Alassio.
Invece di occuparTi di quel che faccio io e che per cinque anni non hai fatto Tu quando ricoprivi questo ruolo, dovresti organizzarti, per combattere insieme le sfide per il bene della nostra terra e in particolare della nostra Alassio; a Settembre ci attende un appuntamento importante: come Tu ben sai l’ente che presiedi non ha dato priorità ai ripascimenti ed alle opere di difesa a mare nelle richieste di fondi regionali.
A settembre i termini si riaprono e io ho dato a Te e ai Concessionari Alassini la mia disponibilità a lavorare insieme per trovare una soluzione : che sia ripascimento strutturale o diga soffolta o tecnoreef.
Marco, le elezioni si perdono e si vincono, sotterra l’ascia di guerra, pensiamo ad Alassio.
Angelo Vaccarezza

Ultima revisione articolo: