Savona, economia e imprese artigiane in difficoltà

Un lavoratore edile in cantiere

(effe)Savona / Albenga. Nel territorio di Savona e provincia la filiera artigiana è composta complessivamente da 8.779 micro e piccole imprese. In un’economia fortemente in difficoltà un po’ in tutti i settori, gli ultimi dati forniti da Confartigianato Liguria segnalano un saldo negativo per la salute delle imprese.

promozione tennis sport
Clicca l'offerta

Promozione. 20% di sconto sui prodotti Asics. Valido solo per gli aritcoli inclusi nella categoria speciale. Non cumulabile con altri sconti. Utilizza online questo codice sconto: 20ASICS

Nell’ultimo anno – le statistiche, elaborate da Infocamere-Movimprese, sono riferite al 2018 – a fronte di 556 nuove aperture, 738 saracinesche si sono abbassate (-182 unità, un calo del 2%); il manifatturiero savonese, che conta 1.384 imprese all’attivo, perde il 2,1% (frutto di 74 aperture e 104 chiusure) e le costruzioni, invece, si riducono del 2,9%: 406 chiusure a fronte di sole 278 nuove aperture d’attività, su un totale di 4.399 microimprese.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

In Liguria, Imperia è stata l’unica provincia ad avere segnato una crescita complessiva nel corso del 2018, “trainata dal settore delle costruzioni”. Secondo Confartigianato Liguria continuano ad essere insufficienti “stimoli e sostegni” in grado di agevolare la ripresa economica del settore: “meno burocrazia, semplificazione delle procedure, incentivi agli investimenti, riduzione delle tasse e agevolazioni per l’accesso al credito”.

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: