Schneck: “aperto sostegno alla Candidatura di Raffaella Paita nelle Primarie del Centro Sinistra”

Albenga. Dopo la sua fuoriuscita da FI e le tante indiscrezioni circolate Roberto Schneck 2013intorno alle prossime Elezioni Regionali (2015), Roberto Schneck scioglie i dubbi e dichiara un “aperto sostegno alla Candidatura di Raffaella Paita nelle Primarie del Centro Sinistra”. «Ho lasciato Forza Italia il 27 Maggio 2014 ed ora, a distanza di soli 4 mesi, perfino il Coordinatore Provinciale di Forza Italia, Andrea Valle (che era stato eletto, non nominato), si è dimesso confermando la lungimiranza della mia decisione. Rimango quindi sempre più fortemente convinto di come, soprattutto oggi, tra la gente serpeggi un sentimento di totale intolleranza verso quei “politicanti” che non “servono”, perché incapaci od incompetenti e che spesso fanno a gara a chi la spara più grossa, per ottenere un po’ di facile consenso», sostiene l’ex assessore provinciale Roberto Schneck.
«Credo – prosegue – che, in questo momento in cui i colori dei Partiti si sono “sbiaditi”, lo dimostrano gli avvicendamenti generazionali in atto e le trasformazioni nei rapporti tra le forze politiche, sia giunto il tempo in cui le donne e gli uomini moderati di comprovata esperienza e capacità uniscano le proprie forze, con umiltà ed impegno, per dare il meglio di se nella gestione della cosa pubblica. Ho fatto il Vice Sindaco e l’Assessore ai Lavori Pubblici di una Città importante come Albenga ed in meno di 2 anni ho realizzato opere ed interventi per 7 Milioni di Euro. Quindi, come Assessore Provinciale, mi sono occupato di Scuole, Strade e Lavori Pubblici e, in circa 3 anni, ho realizzato opere ed interventi per 30 Milioni di Euro».
«Molti di questi denari li ho dovuti ricercare in Regione ed è lì che ho avuto modo di conoscere l’Assessore Regionale Raffaella Paita, con la quale ho lavorato a stretto contatto con assiduità e successo in termini di risultati. Si è velocemente consolidato un ottimo rapporto diretto e sincero, anche perché ci accomuna lo stile di approccio per il conseguimento degli obiettivi: semplice, concreto, corretto, volto unicamente a fornire risultati efficaci per i cittadini e per i loro territori, senza perdite di tempo in dispute o distinguo sui diversi orientamenti politici».
«Da uomo indipendente e senza tessere di Partito in tasca, ho deciso di esprimere il mio aperto sostegno alla Candidatura di Raffaella Paita nelle Primarie del Centro Sinistra, per la scelta del Candidato Presidente della Regione Liguria nelle Elezioni, che si terranno nei primi mesi del 2015. Raffaella è una donna giovane, oltre che anagraficamente, anche nel modo di pensare e di agire. È una moderata moderna che ha dimostrato carattere e competenza, nel decidere e nel fare. È una vincente. Lo so perché la conosco, avendoci lavorato insieme con entusiasmo. So che nel Partito Democratico ci sono anche altri candidati per le Primarie. Alcuni li conosco ed altri no. Sono sicuramente tutti bravi; però io non ho lavorato con loro e poi, come ho già avuto modo di ribadire, io non sono iscritto al PD. Lungi da me quindi entrare in vicende che rispetto, ma che non mi appartengono», conclude Schneck.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo:

1 Commento

  1. Scommettiamo che tra poco dirà che si dichiara renziano e magari lo vedremo candidato alle regionali o, se gli va male alle comunali del 2019, con la sinistra ?
    Cosa non si farebbe per una poltrona…

I commenti sono bloccati.