Presentata la Mezza Maratona della Baia del Sole

Mezza Maratona della Baia del Sole: l’avvincente corsa in notturna dei Comuni di Alassio e Laigueglia organizzata dalla Polisportiva Dilettantistica Baia del Sole, con il patrocinio della Provincia di Savona e dei Comuni di Alassio e Laigueglia.

Dal punto di vista tecnico il percorso ha come caratteristica principale quella di essere interamente in riva la mare, e correndo nei caratteristici “budelli” liguri e sulle passeggiate permette agli Atleti un contatto diretto con il pubblico numerosissimo ed estremamente partecipe. Questo ha fatto sì che La Mezza della Baia del Sole fosse considerata la Mezza più “calda” del mondo. Non va dimenticato l’aspetto agonistico della gara. Il percorso che è interamente pianeggiante si presta anche a buoni riscontri cronometrici. Valerio Brignone lo scorso anno ha chiuso la prova in 1 ora e 9 minuti. Ma La Mezza della Baia del Sole è una gara di amicizia e voglia di divertirsi insieme. Per il primo e per l’ultimo!

“Una grande manifestazione turistico-sportiva – commenta Aldo De Michelis, presidente dell’associazione sportiva Baia del Sole, organizzatrice tecnica dell’evento – un percorso lineare, veloce e semplice. Un percorso adatto a migliorare i tempi personali. Lungo il percorso cartelli chilometrici contrassegneranno ogni Km di gara. Coinvolti per il controllo del percorso circa 100 volontari.

Ma La Mezza della Baia del Sole – conclude Aldo De Michelis – è manifestazione piena di sano agonismo ma, soprattutto, vuole essere una occasione per trascorrere qualche ora insieme nella bellezza naturale della Baia del Sole e divertirsi”.

Iscritti runner di quasi 80 anni che correranno i 21,097 km con lo spirito dei bambini. Presente anche il gruppo “Star” capitanati da Maurizio e Mirko che a sorpresa stupiranno tutti per i loro travestimenti in linea con lo spirito delle gare podistiche “correre è bello…correre insieme è ancora più bello!”

Ad oggi gli iscritti sono già 700, con le aspettative di arrivare al giorno della gara superando gli 860 totali dell’edizione passata. Tanti gli iscritti dalle altre regioni italiane, oltre il 70% del totale, sicuramente Lombardia e Piemonte le regioni più rappresentate, ma non mancano atleti emiliani, toscani, veneti e laziali.

Un grande lancio promozionale per la Riviera ed il suo clima a conferma della costante crescita del turismo sportivo. E proprio seguendo questa filosofia di promozione del territorio i premi della Mezza Maratona Baia del Sole prevedono i prodotti della terra di Liguria. Olio extra-vergine d’oliva, Baci di Alassio e tutte le altre specialità liguri.

Partenza alle ore 20,00 da Corso Dante angolo via Torino. L’arrivo dei primi e’ previsto intorno alle ore 21.10 in corso Badaro’ a Laigueglia sede storica dell’arrivo del Trofeo Laigueglia, corsa di apertura della stagione ciclistica professionistica. Al termini gli atleti saranno rifocillati in Piazza Cavour a Laigueglia e alle ore 22,00 Roberto Giordano conduttore della trasmissione televisiva “Correndo per il mondo” e autore dell’omonimo libro vero e proprio best seller fra i runner, procederà alle premiazioni. A Laigueglia nelle vie del borgo “Festa della Birra”.

A seguire i runners e le loro famiglie sono attesi dai locali di VivAlassio New Generation 2012 in Passeggiata Grollero ad Alassio per la FESTA BAIA del SOLE con DJ set, ottimi drinks e tanto divertimento! Cerca l’adesivo di VivAlassionewgeneration2012 ed entra! La festa è assicurata!!

Domenica 11 maggio alle ore 10,30 è prevista la Baby Run corsa dedicata agli atleti dai 5 ai 13 anni. Il percorso è sulla spiaggia e le distanze variano a seconda delle età dei partecipanti.

Tutti i mini atleti riceveranno una medaglia. Al termine per tutti in Piazza Partigiani il Nutella Party che ritemprerà il morale ed il fisico dei Runners in erba.

Ed in occasione della Mezza torna l’Events Village Baia del Sole stands, musica e sport in Piazza Partigiani, alla fine lato levante del budello e a pochi metri dal Muretto di fama internazionale, a cura di Espansione Eventi e In & Out Communication. Tre giorni di festa per l’intera città di Alassio.

A bordo del mare, spazi tecnici, stands di gastronomia tipica delle regioni italiane ed artigianato oltre abbigliamento sportivo e per il tempo libero.

Immancabile in terra di Liguria l’olio extravergine d’oliva ed i sott’oli, poi passando ad altre regioni il pecorino sardo e mirto, castelmagno dop, fragole ed asparagi del basso Piemonte, salumi tipici. Miele e derivati. Farina di polenta e Vino del Monferrato. Per i più giovani hot dog, frittelle e panini gustosi.

Bigiotteria in vetro, abbigliamento sportivo mare e per il tempo libero di marca, profumi, cinture artigianali in pitone, vitello e cuoio. Incisioni su vari oggetti. Alassio dunque non si limiterà ad offrire una splendida serata di sport ma regalerà tre giorni di divertimento per il runner e la famiglia, e per tutti i turisti previsti in un caldo week end di maggio nella cittadina rivierasca.