Sequestro Tirreno Power, Briano: “a ministero le nostre richieste di verifica su inadempienze AIA”

“Le inottemperanze e le inosservanze alle prescrizioni dell’Aia Renata Briano 01(l’autorizzazione ambientale integrata) che hanno motivato il provvedimento sono contenute in un verbale di Ispra dopo una visita fatta insieme con i tecnici di Arpal alla centrale”. Lo ha dichiarato l’assessore all’Ambiente della Regione Liguria Renata Briano, commentando la notizia della richiesta di sequestro dell’impianto Tirreno Power da parte della Procura di Savona.


Trova il regalo perfetto in Amazon
Regali! Tante idee e tante promozioni

“Il dipartimento Ambiente della Regione Liguria – aggiunge l’assessore – aveva già precedentemente inviato, fra l’altro, una serie di lettere al Ministero dell’Ambiente, in cui si chiedeva di verificare l’esistenza di inadempienze ambientali sull’Aia stessa”.



AGENDE E CALENDARI -50% in IBS