Liguria, aumenti tariffe autostradali: Melgrati (FI) presenta interrogazione urgente all’ass. Paita

«In un momento drammatico per l’economia, il governo applica l’unica ricetta che conosce la sinistra: lacrime, sangue e tasse. E in questa linea l’autorizzazione del Governo a guida del Partito Democratico dell’aumento delle tariffe autostradali».  Così il capogruppo di Forza Italia Marco Melgrati che ha presentato in Regione un’interrogazione urgente all’assessore Raffaella Paita.


Trova il regalo perfetto in Amazon
Regali! Tante idee e tante promozioni

«In particolare – prosegue il consigliere regionale – la tratta dell’Autostrada dei Fiori, una delle più care dell’Europa, e il tratto da Genova a La Spezia, dove accade l’incredibile, e cioè che amministratori e politici del PD che fanno a gara per contestare l’aumento delle tariffe autostradali. Chi le ha autorizzate? Il presidente del consiglio. Di che partito è Letta? Del PD, come ricorda il vice-Presidente del Consiglio Regionale di Forza Italia Luigi Morgillo. E stupisce il silenzio del Presidente Burlando e dell’assessore Paita, oggi che non possono più agitare il fantasma di Silvio Berlusconi come il fautore di tutti i mali, nei confronti del governo “amico” di Letta e del Partito Democratico. Forse non si sono accorti Burlando e Paita della contrazione dei consumi di carburante, che ha portato alla chiusura di impianti di distribuzione di carburante sull’autostrada? Forse non vedono che le code per entrare a Genova al mattino non ci sono più da oltre un anno, causa la diminuzione del traffico veicolare, determinato dai costi del carburante, che in Liguria è gravato dalle accise Regionali più che in altre regioni?».

«Ho presentato una interrogazione a risposta immediata in Consiglio Regionale vedremo cosa mi risponderà l’assessore. E ci aspettiamo, o meglio ci aspetteremmo, una forte presa di posizione da parte del Governatore Claudio Burlando e dell’assessore alle infrastrutture Raffaella Paita nei confronti del Governo nazionale di Letta e del Partito Democratico. Ma questo temo non succederà, perchè a tassare si fa presto, ma togliere una tassa e un aumento delle tariffe autostradali è praticamente impossibile, se manca la volontà, e a pagare saranno sempre i contribuenti Liguri, alla faccia di chi ha subito una alluvione, con la benedizione dei comunisti del P.D. al governo nazionale e Regionale», conclude Melgrati.

Advertisements


AGENDE E CALENDARI -50% in IBS

I migliori consigli per la scelta della poltrona ideale

1 Commento

I commenti sono bloccati.