“Officine pittoriche del ‘500 nel Ponente Ligure”, giovedì 23 maggio ad Albenga la presentazione del volume di Massimo Bartoletti

Giovedì 23 maggio alle 17.00 all’Auditorium San Carlo di Albenga (via Roma 70) Formae Lucis, in collaborazione con Fondazione De Mari, organizza la presentazione del testo “Officine pittoriche del ‘500 nel Ponente Ligure”, raccolta di studi inediti di Massimo Bartoletti, curata da Franco Boggero. Si tratta del frutto degli studi di Massimo Bartoletti, mai sistematizzati a causa della prematura scomparsa dello storico dell’arte, già funzionario della Soprintendenza.

Advertisements

L’opera, curata dallo storico dell’arte Franco Boggero e finanziata grazie all’intervento di Fondazione De Mari, illustra con importante materiale inedito la pittura del primo Cinquecento nella Liguria di Ponente. Figura stimata in ambito culturale, Bartoletti aveva diretto diversi restauri, contribuendo in maniera importante al recupero e alla conservazione dell’importante patrimonio artistico ligure.

Oltre a Boggero, interverranno alla presentazione Luciano Pasquale, presidente di Fondazione De Mari Savona, e Fulvio Cervini, storico dell’arte.

Advertisements

«Si rivela ancora una volta per noi importantissima la collaborazione con Fondazione De Mari, che tanto ha a cuore la tutela e la promozione del patrimonio artistico diocesano» sono le parole di Castore Sirimarco, direttore dell’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Albenga-Imperia.

Tutto il materiale raccolto nel volume “Officine pittoriche del ‘500 nel Ponente Ligure”, cui si aggiunge la galleria fotografica annessa, sarà a disposizione dei futuri studiosi come prezioso riferimento.

L’evento di presentazione è gratuito e aperto a tutti e si svolge in collaborazione con il Comune di Albenga e Fondazione Oddi.