Il 18 e 19 maggio la seconda edizione del Triathlon Sprint Silver Loano per atleti paralimpici e normodotati

A Loano è ormai tutto pronto per la seconda edizione del Triathlon Sprint Silver Loano, la manifestazione organizzata dall’Asd Doria Nuoto Loano con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano e di Marina di Loano e in programma il 18 e 19 maggio. La due giorni dedicata a nuoto, bici e corsa vedrà la partecipazione di oltre 900 atleti provenienti da tutta Italia e dall’estero.

Il triathlon è uno sport multidisciplinare di resistenza nel quale l’atleta copre nell’ordine una prova di nuoto, una di ciclismo e una di corsa, senza interruzione. Il triathlon è divertimento, salute, sfida con sé stessi, impresa, armonia con la natura. E’ uno sport giovane, nuovo, che accomuna insieme le tre discipline più popolari e praticate in un’unica prova. I concorrenti, infatti, devono passare senza interruzioni da una frazione di gara all’altra, dimostrando ottime capacità condizionali quali forza e resistenza, ma anche buone capacità coordinative, dovendo esprimere durante il loro sforzo gestualità sportive completamente differenti tra loro, quali il nuotare, il pedalare ed il correre.

Il triathlon “classico”, quello cosiddetto olimpico le cui distanze sono nei programmi delle Olimpiadi, si disputa sui 1.500 metri a nuoto, sui 40 chilometri in bicicletta e infine sui 10 chilometri di corsa. Dall’edizione delle Olimpiadi di Tokyo 2020 si disputerà anche la staffetta mista 2+2 denominata Mixed Relay. Ma numerose sono le varianti delle distanze del triathlon, a seconda dell’età e delle caratteristiche tecniche; dal triathlon “per tutti” a quello dell’Impresa. A Loano gli atleti saranno chiamati a percorrere 750 metri a nuoto, poi 19,7 chilometri in bici e infine 5 chilometri di corsa, ma la lunghezza delle frazioni varierà in base alle categorie degli atleti.

Advertisements

Le gare

Il 18 maggio gareggeranno gli atleti più giovani: i mini cuccioli, i cuccioli, gli esordienti, i ragazzi, gli Youth A e Youth B/Junior. Il 19 maggio, invece, si confronteranno gli atleti del paratriathlon e normodotati e si svolgerà il campionato universitario.

La frazione di nuoto del paratriathlon si svolge all’interno dell’area protetta del Marina Beach e prevede un giro unico della lunghezza di 750 metri.

La frazione ciclistica avrà luogo interamente nel cuore di Loano: gli atleti partiranno dalla rotonda antistante il passaggio a livello del lungomare est, nei pressi del Marina Beach, proseguiranno su Lungomare Madonna del Loreto e poi lungo corso Roma fino all’incrocio con via Martiri delle Foibe, poi svolteranno in corso Europa, passeranno in via Damiano Chiesa, viale Libia, Campo Cadorna e si immetteranno nuovamente sul Lungomare Nazario Sauro fino ad arrivare rotonda da cui sono partiti.

La frazione di corsa si svolgerà all’interno della Marina di Loano, con scorci scenografici sulle banchine, a testimoniare l’anima marinara di Loano. Dopo aver lasciato le bici, gli atleti partiranno dalla stessa rotonda nei pressi del Marina Beach, faranno un “giro di boa” all’altezza della palazzina della Capitaneria di Porto e raggiungeranno il mercato del pesce.

Modifiche al traffico viario

Durante lo svolgimento delle gare nelle zone interessate dal passaggio degli atleti saranno possibili alcune modifiche al traffico viario.

  • Dalle 8 del 17 maggio a fine manifestazione divieto di sosta in Lungomare Madonna del Loreto, tra le due rotatorie di fronte al Bfly nonché in tutto il piazzale dove si svolge il mercato del pesce.
  • Dalle 17 del 17 maggio a fine manifestazione divieto di sosta in Lungomare Madonna del Loreto e Lungomare Nazario Sauro.
  • Dalle 17 del 18 maggio alle 16 del 19 maggio e comunque sino a fine gara, divieto di sosta in Campo Cadorna e in via Damiano Chiesa.
  • Dalle 5 alle 16 del 19 maggio e comunque sino a fine gara, divieto di sosta in corso Roma, viale Martiri delle Foibe lato levante e in corso Europa lato mare fino all’intersezione con via Cesarea e dall’intersezione con via Cesarea fino all’intersezione con via Stella su entrambi lati (tranne le traverse).
  • Il 18 maggio divieto di circolazione dalle 8 fino a fine gara dal Lungomare Madonna del Loreto all’altezza del Bfly fino al Lungomare Nazario Sauro all’intersezione con viale Martiri della Libertà.
  • Il giorno 19 maggio divieto di circolazione dalle 5 fino a fine gara in tutto il Lungomare Madonna del Loreto, Lungomare Nazario Sauro, Corso Roma, viale Martiri delle Foibe lato levante, corso Europa dalle scuole Valerga fino all’intersezione con via Stella, via Damiano Chiesa, viale Libia e Campo Cadorna.

È consentito il transito da via Trento Trieste per piazza Mazzini passando da viale Martiri delle Foibe lato ponente e in corso Europa da via Cesarea con uscita da sottopasso (con altezza 1,90 metri e larghezza 2.20 massime consentite”.

Il programma delle due giornate

Sabato 18 Maggio

  • – 07.30-09.00 Consegna buste tecniche circuito giovanile – segreteria aperta tutto il giorno
  • – 08.15-08.45 Familiarizzazione percorsi bike – run
  • – 08.30-09.30 Apertura zona cambio Youth A – Youth B – Junior
  • – 09.45 Partenza Youth B/Junior femmine
  • – 10.30 Partenza Youth B/Junior maschi
  • – 11.15 Partenza Youth A femmine
  • – 12.00 Partenza Youth A maschi
  • – 12.30 Partenza gare mattino
  • – 13.45 Apertura zona cambio giovanissimi
  • – 14.45 Chiusura zona cambio giovanissimi
  • – 15.00 Partenza Ragazze
  • – 15.30 Partenza Ragazzi
  • – 16.00 Partenza Esordienti femmine
  • – 16.30 Partenza Esordienti maschi
  • – 17.00 Partenza Cuccioli femmine
  • – 17.20 Partenza Cuccioli maschi
  • – 17.40 Partenza Minicuccioli femmine/maschi
  • – 18.00 Premiazioni gare pomeriggio

Domenica 19 Maggio

  • – 08.00-12.30 Consegna buste tecniche competizioni presso Segreteria gara
  • – 08.30-09.30 Familiarizzazione percorso Campionato Italiano Paratriathlon – Universitario – Sprint
  • – 09.00-09.45 Apertura zona cambio Campionato Italiano Paratriathlon
  • – 10.00 Partenza Campionato Italiano Paratriathlon
  • – 10.00-11.15 Apertura zona cambio Campionato Italiano Universitario Uomini
  • – 11.15 Apertura pasta party
  • – 11.30 Partenza Campionato Italiano Universitario Uomini e Triathlon Sprint (1^ Batteria)
  • – 11.30-12:15 Svuotamento ZC Paratriathlon
  • – 12.15 Partenza Triathlon Sprint Uomini (2^ Batteria)
  • – 12.30-13:00 Apertura zona cambio Campionato Italiano Universitario Donne
  • – 13.15 Partenza Campionato Italiano Universitario Donne
  • – 13.20 Partenza Triathlon Sprint Donne
  • – 15.00 Premiazioni C.I. Paratriathlon – C.I.Universitario – 2^ Triathlon Sprint di Loano

La prima batteria uomini, oltre agli iscritti al Campionato Universitario, comprenderà anche gli atleti iscritti al Triathlon Sprint che rientrano nelle liste aventi diritto al Campionato Italiano Sprint pubblicate sul sito federale. Il programma potrà subire delle variazioni che saranno prontamente comunicate.