Grande successo per la tre giorni nel centro storico di Albenga Dreams

di Claudio Almanzi – Concerti, performances, laboratori di robotica, mercatino ed esposizioni con stand di vario tipo, incontri con fumetisti ed artisti, gruppi cosplay, escape room, percorsi softair, lego, video games e numerosi e famosi ospiti di questo importante settore: ecco in estrema sintesi cosa è stata la Tre Giorni di “Albenga Dreams”.

Molte sono state le conferme dei gruppi cosplay più amati: c’erano i World Avengers per l’universo Marvel, il gruppo piratesco de I Malandrini e la 501st Legion Italica Gerrison Star Wars. Molte sono state le novità: fra queste la presenza dei Cavalieri dello Zodiaco grazie a The Lab Cosplayers Company e di Family Univers Heroes Cosplay. Per gli appassionati dei fumetti la tre giorni ingauna è stata davvero interessante: molto spazio è stato dedicato anche agli incontri con grandi artisti come Giulio Macaione, docente della scuola internazionale di comics di Reggio Emilia e Francesco D’Ippolito, disegnatore Disney.
Ricchissimo anche il programma musicale che ha visto esibirsi, sul palco principale di piazza del popolo, i Beggars, I Cavalieri di Zara, Pulin and The Little Mice, le ScrewUp e Jolie. Tutti concerti che hanno suscitato l’entusiasmo del folto pubblico presente.

Durante la tre giorni di Albenga Dreams in piazza San Michele e nel centro storico hanno riscosso grande successo anche le scene di teatro itinerante. Ad accompagnare i visitatori c’erano Silvana Ansaldo, Federica Baroni e Saly Zappala. Tutto il cuore del centro storico ha preso vita con le performance applauditissime degli attori Fausto Icardo, Giacomo Campana, Amelia Conte, Gabriella Azzurro, Davide Osti e con la partecipazione straordinaria dell’arpista Claudia Murachelli.

Advertisements

“Siamo molto contenti di aver regalato anche quest’anno alla città un’edizione ricca di ospiti ed eventi – commenta Luigi Scola presidente dell’Associazione Culturale Governo Ombra- che hanno animato per tre giorni il bellissimo centro storico della nostra città. Ci teniamo a ringraziare tutte le persone che hanno contribuito e che ci hanno aiutato per questa edizione ed in particolare i principali sponsor Le Serre Village e il Gruppo Gaudenti Immobiliare Marina Verde. Siamo poi anche molto soddisfatti come Associazione Culturale Governo Ombra, di poter annunciare, come da nostra tradizione, che anche grazie Albenga Dreams, siamo riusciti a devolvere in beneficenza un contributo a sostegno dei progetti dell’ospedale Gaslini, grazie alla sensibilità del gruppo cosplay “501st Italica Garrison” Star Wars e al gruppo musicale “Pulin and the Little Mice”, che hanno scelto di donare il loro rimborso spese a favore dell’ospedale genovese.” Anche in Comune si dicono soddisfatti per questa ottava edizione dell’evento: “Siamo contenti e soddisfatti- conclude Marta Gaia, assessore agli Eventi- per il successo di questaedizione di Albenga Dreams; si tratta ormai di una manifestazione consolidata, che caratterizza il settembre Ingauno. Un ringraziamento doveroso all’Associazione Culturale Governo Ombra per il suo impegno, agli sponsors e ai Quartieri di San Siro e Santa Maria e a tutti i locali che hanno contribuito alla riuscita di questa bellissima edizione″.