Per Parole ubikate in mare a Savona, sabato 29 luglio l’appuntamento in piazza Sisto è con don Luigi Ciotti

Sabato 29 luglio alle 21.15 l’appuntamento della rassegna Parole Ubikate in Mare a Savona è con Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e di Libera che, introdotto da Renata Barberis, presenta in piazza Sisto IV, il libro Dimmi chi escludi, ti dirò chi sei. Dieci anni senza don Gallo. La serata, nell’ambito di ‘Parole Ubikate in mare a Savona’, rassegna organizzata dalla libreria Ubik e dal Comune di Savona, è a cura della Comunità di San Benedetto al Porto di Genova.

Il sacerdote antimafia, che oltre a Libera e Gruppo Abele ha fondato anche il mensile Narcomafie ricorderà Don Gallo, il ‘prete di strada’ che predicava l’antifascismo, infondeva fiducia ai più fragili, si infiammava di fronte alle ingiustizie e (come cantava l’amico De André) andava in direzione ostinata e contraria.

Partendo dal pensiero e dall’esempio di don Gallo, si cercherà di riflettere e interrogarsi sullo stato dei diritti nel nostro Paese, per ritrovare la “responsabilità” dell’essere più cittadini attivi e meno ‘sudditi’. È fondamentale ribadire che senza uguaglianza e giustizia sociale non può esserci libertà e che solidarietà significa, prima di tutto, difesa dei diritti e delle opportunità di tutti. Con le parole del ‘Gallo’: “Tutti abbiamo una responsabilità: l’Italia è come una barca che naviga in un mare in tempesta senza bussola. Io ho due bussole: come uomo dotato di una coscienza civile la mia bussola è la Costituzione, come Cristiano la mia bussola è il Vangelo.”

Advertisements

Frammenti musicali a cura della flautista Silvia Schiaffino. In caso di pioggia incontro al coperto nell’atrio del Comune adiacente alla piazza. Ingresso gratuito.