Andora, record di partecipanti al 6º trofeo di salvamento città di Andora

Record di partecipanti alla Trofeo Ocean Italian Cup e si sfiora il tutto esaurito negli alberghi andoresi grazie al Trofeo di Salvamento che ha raccolto ad Andora ben 512 atleti che venerdì sono giunti ad Andora insieme a tecnici e accompagnatori. 

 Due giorni di gare ospitate sul campo di gara del Tortuga Beach storica sede della gara organizzata dal Comitato Regionale Piemonte e Valle d’Aosta e dalla Federazione Italiana Nuoto.  Il Trofeo Ocean Italian Cup che gode il patrocinio del comune di Andora, è valevole per l’ottenimento del punteggio per la Classifica Annuale di Società (Sez. 5 della Circolare Attività Agonistica 2022 – 2023).  Sono infatti ben 10 le società partecipanti. 

“Nuotatori provenienti da tutto il Nord Italia con atleti di altissimo livello – spiega soddisfatto Renato Colombini titolare dello stabilimento storica sede della manifestazione e di altre importanti competizioni sportive di livello nazionale ed internazionale di surf e al sup – Sul campo di gara c’era anche il selezionatore nazionale. Si è trattato di un evento che oltre a fare spettacolo in acqua ha fornito un indotto considerevole agli alberghi aperti, molti dei quali hanno registrato il tutto esaurito” .  

Advertisements

Il trofeo di salvamento  è l’ennesimo evento sportivo del 2023 a far registrare ottimi afflussi. È già successo con il Rally Ronde Val Merula, l’esordio del Campionato Nazionale di Enduro e l’Europeo Ilca Andora che ha visto giungere ad Andora campioni olimpionici di vela di tutto il mondo.