Albenga, al via il Piano Asfalti

Si parte da Piazza Don Bertola a Leca e del sottopasso di Viale Che Guevara

Sono iniziati gli interventi di riasfaltatura di Piazza Don Bertola a Leca e del sottopasso di Viale Che Guevara a opera della ditta Mainetto di Villanova che si è aggiudicata l’appalto per il primo lotto del Piano Asfalti del Comune di Albenga. Si proseguirà, già a partire dalla prossima settimana, con la riasfaltatura di viale Martiri della Foce e, a seguire, con gli altri interventi previsti.
Nei giorni scorsi è stato inoltre firmato il contratto con Esostrade, ditta aggiudicatrice del secondo lotto, i cui interventi inizieranno nel mese di maggio.

Advertisements

Afferma il vicesindaco Alberto Passino: “Al via gli interventi del primo lotto del Piano Asfalti da 1.300.00 euro del Comune di Albenga.
Per evitare disagi al traffico nel periodo delle festività Pasquali abbiamo iniziato da Piazza Don Bertola a Leca e del sottopasso di Viale Che Guevara.
Mentre procede il cronoprogramma del primo lotto è stato firmato il contratto con la ditta Esostrade che a inizio maggio inizierà con la riasfaltature previste dal secondo lotto.
Oltre al Piano Asfalti ricordiamo che nel corso degli anni – e nonostante il Covid – molti interventi sono già stati effettuati (riponendo una particolare attenzione alle frazioni, ma non solo).
Tra le altre ricordiamo il rifacimento di strada in Regione Roberti, Via Acquafredda, Negiaire (Lusignano), Reg. Fierè (Bastia), Strada Leca-Campochiesa, Via Puccini, Lungomare C. Colombo, Piazza Sacco e Vanzetti a Leca d’Albenga, alcuni tratti di Viale Martiri della Foce, Via Seconda Costa Reale a Salea, Strada Campolau a San Fedele, il sottopasso della ferrovia di Piazza Matteotti e alcuni tratti di Viale Martiri della Foce.
Oltre a quanto già effettuato e agli interventi di ripristino parziali, anche in economia, effettuati per porre rimedio alle principali emergenze, periodicamente viene effettuata la riasfaltatura di alcuni tratti di strade segnalate dalla Polizia Locale e attraverso rilievi dell’Ufficio Lavori Pubblici e finanziati attraverso il fondo IMU-TASI che andranno a risolvere alcune delle principali criticità del territorio (strada regione Rollo che collega l’Aurelia alla SP39 e ingresso Villaggio IRIS)”.

Aggiunge il sindaco Riccardo Tomatis: “Diversi gli interventi di riasfaltatura già effettuati dall’Amministrazione attraverso una programmazione che ha visto porre attenzione sia alle frazioni che al centro cittadino.
Ricordo che oltre al Piano asfalti sono partiti i lavori di rifacimento dei marciapiedi di via Trieste gravemente danneggiato dalle radici delle magnolie e a breve partiranno gli interventi su via Papa Giovanni (sia marciapiedi che asfalti) danneggiata dai pini. Per entrambe le situazioni è prevista la contestuale sostituzione delle alberature presenti”.

Advertisements