Ad Alassio la riunione del Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica

Si è tenuta stamattina presso la Sala Consigliare del Comune di Alassio la riunione del Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica. Si tratta della prima volta che il comitato si riunisce nella Città del Muretto.

Advertisements

“La scelta di Alassio non è dipesa da problematiche contingenti – spiega il Sindaco di Alassio Marco Melgrati – ma per far percepire da parte delle Forze di Polizia la propria vicinanza al territorio”.

Presenti con il Prefetto, Enrico Gullotti, i vertici delle forze di polizia provinciali e del territoriali, i comandi di polizia locale e i sindaci dei diciotto comuni del circondario, dal confine ovest di Savona fino all’estremo ponente della provincia e dell’entroterra ingauno.

Advertisements

“Un gesto, quello di delocalizzare l’incontro – ribadisce Melgrati – che ho molto apprezzato. Ho avuto anche l’occasione di riferire come Alassio, dati alla mano, non patisce problematiche particolari se non qualche episodio limitato ai periodi più trafficati. Del resto questa amministrazione ha ampliato il servizio di videosorveglianza portando ad oltre 120 il numero delle telecamere collegate con le centrali operative di Polizia Municipale, Polizia di Stato e Carabinieri”

“Negli anni scorsi e per il futuro – la conclusione di Melgrati – è stata fondamentale la collaborazione tra tutte le forze dell’ordine. Lo stesso Comando di Polizia Municipale si è reso disponibile nei periodi di maggiore attività a coprire turni serali e attivare servizi speciali per la tutela di cittadini e turisti”.