Tra Arte e Scrittura: l’esperienza di Giancarlo Marmori

Penna lettera

L’incontro su Giancarlo Marmori è previsto per lunedì 23 gennaio 2023 alle ore 15.30 presso l’Aula Magna del Liceo Chiabrera Martini, in Via Aonzo 2 a Savona, xon la partecipazione di Francesco De Nicola, presidente della Società Dante Alighieri di Genova e Andrea Marmori, direttore del Museo Lia di La Spezia. .

Advertisements

Giancarlo Marmori è stato una delle voci più raffinate del giornalismo culturale italiano del secondo dopoguerra, sensibile alle sollecitazioni del costume contemporaneo ma anche titolare di una sensibilità acuta nei confronti delle sue radici e dei suoi riflessi nella cultura visiva e letteraria recente. Fu anche un narratore eccentrico, originale e un critico d’arte curioso nelle sue predilezioni controcorrente per artisti o movimenti spesso trascurati o sottovalutati dalla critica ufficiale.

Nato a La Spezia e formatosi a Genova, Marmori ha però vissuto dagli anni Cinquanta sempre a Parigi, inviando da lì corrispondenze per «Il Mondo» di Pannunzio, quindi «Il Corriere della Sera», «La Repubblica» e, soprattutto «L’Espresso». A Parigi Marmori entrò in contatto con le idee più avanzate dell’avanguardia europea, nonché con artisti e intellettuali del calibro di Pierre Klossowski, Georges Bataille e Roland Barthes.

Advertisements

L’incontro su Giancarlo Marmori e la sua esperienza tra Arte e scrittura fa parte del ciclo di conferenze dedicate al lavoro intellettuale in Liguria, organizzate da Pier Luigi Ferro per il Liceo Chiabrera di Savona, che si concluderà nel mese di marzo. L’incontro è aperto alla cittadinanza fino a esaurimento dei posti disponibili.