Giornata dello Studente 2022: Andora ha premiato i suoi Studenti più meritevoli

Studenti diplomati delle Medie e delle Superiori di Andora premiati per meriti scolastici. La Cerimonia si è svolta nella Sala Consiliare di Palazzo Tagliaferro: si tratta della settima edizione della “Giornata dello Studente”; una iniziativa nata con l’Amministrazione Demichelis, che ha visto coinvolte complessivamente più di 150 persone, in un pomeriggio di festa e di congratulazioni per le eccellenze dei Ragazzi Andoresi. Dopo i due anni di interruzione forzata dovuta alla pandemia, si è potuto nuovamente dare vita a questo importante appuntamento per i Giovani di Andora, le loro Famiglie e la Cittadinanza.

“Si tratta di una giornata molto importante in cui Andora festeggia i suoi Ragazzi e li premia con un riconoscimento concreto per l’impegno che hanno dimostrato nello studio – sottolinea il sindaco Mauro Demichelis – Risultati che non passano inosservati e che ci auguriamo siano di sprone anche agli altri Ragazzi che si preparano alla Maturità o all’Esame di Terza Media”.

“I Ragazzi che ho avuto l’onore di premiare rappresentano il futuro del nostro Comune; si sono dimostrati seri e capaci nei loro studi, impegnandosi un centimetro alla volta per raggiungere questi traguardi – aggiunge Daniele Martino, Presidente del Consiglio Comunale – Si tratta di Andoresi che ci rendono orgogliosi di appartenere a questa Comunità”.

“Intendo esprimere le più vive congratulazioni ai Ragazzi per il brillante successo ottenuto, frutto di impegno costante e amore per il sapere. Provo sempre una grande emozione quando sono premiati gli Alunni che si sono distinti all’esame di compimento del primo ciclo e all’esame di maturità. È una pagina che si riempie nel prezioso libro della vita. Ce ne sono ancora parecchie… Il mio auspicio è quello di superarle tutte con lo stesso entusiasmo e la stessa voglia di conseguire risultati importanti. Auguro a tutti di continuare con la dedizione allo studio, la perseveranza e la tenacia per un futuro ricco di soddisfazioni” – conclude Maria Teresa Nasi, Assessore all’Istruzione e Preside Emerito delle Scuole di Andora.

Hanno ricevuto un assegno di studio i Ragazzi che hanno conseguito lo scorso anno il diploma di Licenza Media con il punteggio massimo ossia Anna Conserva, Tommaso Gamba, Benedetta Preve e Camilla Salemi.

Un assegno di studio e una pergamena di merito hanno ricevuto anche coloro i quali si sono diplomati con risultati di prestigio alla Maturità lo scorso anno scolastico. Nel dettaglio, si è trattato di Aljos Ailraj, Joao Victor Arangio Febbo, Michelle Benossa, Dario Berriolo, Sarah Bertini, Gabriele Bestoso, Marco Bianco, Diego Biasibetti, Michael Celestino, Camilla Corio, Alice Croce, Andrea D’Amico, Anna Dellepiane, Mattia Duberti, Silvia Farina, Marta Ferraro, Irene Galleano, Vittoria Infurna, Gloria Mamberto, Martina Mamberto, Luna Mander, Giorgio Massa, Martina Mioso, Riccardo Morelli, Margherita Moretti, Valentina Nicolosi, Andrea Orlando, Sara Pitaro, Emilia Pitasi, Elisa Ramondo, Eleonora Ravera, Chiara Ravina, Isabella Rimondo, Arianna Risso Amey, Bianca Schivo, Martina Siffredi, Pietro Trevia, Francesca Turri, Martin Varaldo, Leonel Vassallo e Marina Vigo.

In collaborazione con il Lions Club “Andora-Valle del Merula”, guidato dalla Presidente Silvia Mengarelli, hanno ricevuto un encomio e un buono per l’acquisto di materiale scolastico anche i Ragazzi di seconda media che si sono distinti nel concorso internazionale Lions “Un Poster per la Pace”. I nove premiati sono stati Noemi Bastieri, Sara Biancolillo, Asia Brutti, Giulia Elena Franceri, Giacomo Gandolfo, Alessandro Minervini, Samia Rana, Aurora Risso e Celeste Secchi.