Accademia Musicale di Savona Ferrato-Cilea: concerto “La musica della luce”

Concerto con raccolta fondi per borse di studio dedicate ai ragazzi di Villapiana. Nell'ambito delle iniziative Christmas is Coming to Town, il pianista Marco Vincenzi suonerà nell’auditorium di via Zara 3. L’Orchestra Sinfonica istituisce un fondo per aiutare le famiglie in difficoltà. Al termine bicchierata offerta dai commercianti del quartiere

La magia del Natale arriva all’Accademia Musicale di Savona Ferrato-Cilea con il concerto La musica della luce.

Sabato 17 dicembre alle 17.30 l’auditorium Michelangeli di via Zara 3 ospita, in collaborazione con il Comune di Savona, il pianista Marco Vincenzi,docente del conservatorio N. Paganini di Genova, che eseguiràun programma incentrato su Mozart e Schubert.

L’iniziativa nasce dal settore Educazione alla cittadinanza attiva e rientra nelle attività per la cogenerazione dei quartieri.

Attraverso l’evento, l’Accademia Musicale di Savona intende avvicinarsi sempre di più al quartiere in cui opera. L’assunto di base è che la musica esalta un linguaggio universale e ha il grandissimo potere di trasmettere idee e messaggi che perdurano nel tempo e travalicano culture e identità.

Da qui nasce l’idea di lanciare, in occasione del concerto (a ingresso gratuito con offerta libera), una raccolta fondi per l’istituzione di borse di studio intitolate a Roberto Vincenzi, fratello del pianista Marco Vincenzi, per sostenere ragazze e ragazzi di Villapiana in un percorso di studi musicali.

L’insieme delle offerte raccolte vengono, infatti, devolute interamente al progetto di inclusione sociale che sottolinea l’importanza del tema dell’accessibilità agli studi. La raccolta fondi proseguirà con altre iniziative che verranno lanciate in futuro.

L’appuntamento si inserisce nel cartellone di eventi natalizi Christmas is Coming to Town che il Comune di Savona ha ideato per i diversi quartieri. Tra questi, appunto, Villapiana, dove da anni sorge l’Accademia Musicale, brand dell’Orchestra Sinfonica di Savona.

Parola d’ordine: collaborazione e partecipazione civica. Al termine del concerto, nei giardini antistanti l’accademia, ci sarà infatti una bicchierata offerta dai commercianti del quartiere.

L’Accademia Musicale di Savona – spiega Claudio Gilio, direttore dell’Accademia Musicale di Savona Ferrato-Cilea e presidente dell’Orchestra Sinfonica di Savona si propone come contenitore di musica per tutti, dai principianti agli adulti. Consapevoli della difficile condizione economica di tante famiglie e certi dell’importanza della musica come aggregatore giovanile, siamo entusiasti di poter collaborare con Marco Vincenzi, che è peraltro uno dei volti del Voxonus Festival, nel promuovere un circuito di borse di studio. Si tratta di una ‘buona pratica’ che unisce al concerto natalizio l’aspetto solidale. Il nostro augurio per un 2023 migliore”.

Sottolinea l’assessore Maria Gabriella Branca: “Siamo davvero entusiasti dell’iniziativa organizzata insieme con i cittadini e in collaborazione con l’Accademia Musicale di Savona, che ha mostrato una grande disponibilità e sensibilità sui temi che la nostra Amministrazione intende proporre per la rigenerazione dei quartieri. L’obiettivo è quello di utilizzare tutti gli strumenti che possono attivare le buone pratiche del ritrovarsi, nella consapevolezza che solamente tutti insieme riusciremo a ricreare le basi della nostra comunità e questo concerto ne è prova. Villapiana è un quartiere meraviglioso, ricco di storia, di peculiarità e bellezza e le persone che vi abitano da anni dimostrano una grande dedizione alle necessità del territorio, anche quella dell’inclusione, con attività fondamentali come la recente creazione del doposcuola. Quale miglior modo per avvicinarsi alle feste della straordinaria bellezza della musica del Concerto di Natale?”.

Ingresso gratuito (con offerta libera) fino a esaurimento posti. In caso di maltempo il rinfresco si terrà nei locali dell’accademia. Per informazioni scrivere a info@orchestrasavona.it