A Savona torna Stile Artigiano

Sport, laboratori e percorsi cittadini per la tradizionale manifestazione dedicata all’ artigianato del food e del design

Giancarlo Grasso
Nella foto: Giancarlo Grasso, presidente di Confartigianato Liguria

Per il 2022 Stile Artigiano torna in versione natalizia animando la città di Savona con iniziative per promuovere l’artigianato di qualità. La 18.ma edizione, è organizzata con il contributo della Regione Liguria_ assessorato allo Sviluppo Economico e il patrocinio del Comune di Savona, Baia della Ceramica e AiCC (Associazione Italiana Città della Ceramica).

«Il saper fare artigiano è un valore che abbiamo fortemente sostenuto in questi anni, come dimostra il recente rifinanziamento dello strumento di accesso al credito delle imprese artigiane, Garanzia Artigianato Liguria, che rappresenta un unicum in Italia nell’utilizzo delle risorse comunitarie – spiega l’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti – Siamo contenti di tornare a toccare con mano la creatività dei nostri artigiani, con una manifestazione che Regione Liguria ha deciso convintamente di sostenere, non soltanto perché vetrina dell’artigianato di qualità, ma anche perché acceleratore economico per le attività aderenti in vista delle festività ».

«Siamo arrivati all’ edizione numero 18 sempre con un grande successo di pubblico che, tramite i nostri eventi, entra in contatto con l’artigianato ligure di eccellenza– commenta Giancarlo Grasso, Presidente di Confartigianato Liguria illustrando che– Per il 2022 Stile Artigiano coinvolgerà la cittadinanza promuovendo un programma articolato su due giornate il 10 e il 13 dicembre con eventi e momenti di animazioni differenti, tutti con lo spirito di promuovere l’ acquisto di prodotti dell’ artigianato savonese in occasione delle feste. Si parte, quindi, sabato 10 con l’iniziativa Camminando per la baia della ceramica, una passeggiata tra le quattro città della ceramica, naturalmente collegate lungo la linea di costa, per vivere i comuni delle tradizionali botteghe anche come musei diffusi. Il gruppo Orme outdoor e tutti coloro che vorranno partecipare partiranno da Savona alle ore 10 e faranno tappa nei 4 comuni fino a Celle Ligure, a dimostrazione di come outdoor sia una efficace modalità di turismo lento e sostenibile. I ristoranti la Boqueria di Savona e il Re Mescio di Albissola Marina organizzeranno due cene a tema con piatti della tradizione locale in collaborazione con l’ Associazione Ceramisti che si occuperà di allestire le tavole con i loro prodotti. Infine il 13 dicembre, durante la fiera di Santa Lucia, Stile Artigiano, dopo il successo dell’edizione precedente, riporta in città la tradizione del presepe albisolese in ceramica con stand dell’Associazione Ceramisti Albisola. Ritroveremo, infatti i Macachi, le statuine del presepe con una storia antica, insieme alle opere dei ceramisti locali in uno spazio allestito in Piazza Sisto IV. Il pubblico potrà acquistare una pallina di ceramica personalizzata sul momento partecipare a laboratori dedicati ai più piccoli, degustando una tazza di cioccolata calda con panna rigorosamente artigianale della gelateria Zelo.».

Il ricco programma della due giorni ha ricevuto il patrocinio anche da Aicc Associazione Italiana Città della Ceramica che ha inserito Stile Artigiano nel programma di Buon Natale Ceramica, calendario di eventi nazionale a tema.

«Artigianato, cultura e territorio sono i tre poli di una politica di sviluppo e promozione che l’amministrazione sta portando avanti, trovando in Confartigianato un partner importante. Stile Artigiano è una manifestazione consolidata nell’ offerta cittadina e ben si inserisce nella strategia della cultura grazie a iniziative che coniugano la promozione delle imprese con l’identità territoriale. Ecco perché uno dei trekking urbani è collegato alla manifestazione: il 13 dicembre, infatti, l’amministrazione e Confartigianato hanno organizzato il Trekking dei presepi.» – dichiara Nicoletta Negro Assessore alla Cultura del Comune di Savona.

Parte proprio da Stile Artigiano, infatti, l’ultimo dei trekking organizzati dall’ amministrazione savonese a tema presepi andato sold out già a novembre.

La partenza è prevista alle ore 16 Piazza Sisto IV presso la manifestazione con un momento di racconto dei tradizionali macachi di Albissola e l’arte delle figurinaie a cura di Macachi Lab. Successivamente una visita agli oratori del centro NS. del Castello e Cristo risorto per le natività presenti all’ interno delle confraternite e la conclusione alla A Campanassa con la mostra dei presepi storici della città.