Finale Ligure si prepara a un Natale etico e sostenibile

Presentato il calendario di eventi natalizi che animeranno diffusamente i rioni finalesi durante tutto il mese di dicembre, fino all’Epifania, tra percorsi museali, eventi per bambini e famiglie, concerti e lo spettacolo pirotecnico di Capodanno.

A Finale Ligure è quasi tutto pronto per un mese di iniziative natalizie che coinvolgeranno cittadini e visitatori durante le prossime festività: fino all’Epifania, i principali rioni finalesi si vestiranno a festa con addobbi sostenibili e saranno animati da un ricco programma di eventi.

A creare l’atmosfera natalizia saranno decorazioni realizzate con alberi verdi non recisi a Finalmarina, ghirlande, sacchi di iuta piena di doni e giochi da tavolo di grandi dimensioni tra le vie e le piazze di Finalborgo, che si trasforma in un “Borgo degli Elfi”, gli allestimenti e le casette di legno di un vero e proprio “Villaggio di Natale” a Finalpia e le suggestioni del borgo saraceno di Varigotti.

In un momento particolarmente delicato, in cui la crisi energetica fa sentire pesantemente i suoi effetti sulle famiglie, sui Comuni e sul Paese intero, abbiamo fatto una scelta coraggiosa, etica ed equilibrata, puntando su un Natale senza sprechi, all’insegna della sostenibilità e della dimensione più autentica dell’incontro e della festa condivisa” spiega Ugo Frascherelli, Sindaco di Finale Ligure.

Abbiamo concentrato il nostro impegno sugli eventi, per offrire a cittadini e turisti l’occasione di ritrovarsi insieme a festeggiare, recuperando quel senso di comunità e di vicinanza di cui oggi abbiamo bisogno più che mai” prosegue Clara Brichetto, Assessore al Turismo e alla Cultura del Comune di Finale Ligure. “I rioni finalesi saranno così costantemente animati da tante proposte, che prendono vita dal prezioso lavoro delle associazioni locali e che sapranno coinvolgere un pubblico di tutte le età in una festa diffusa e per tutti i gusti”.

A dare il via ufficialmente ai festeggiamenti, giovedì 8 dicembre, saranno l’inaugurazione della Casa di Babbo Natale a Finalpia (ore 15), l’accensione del tradizionale albero di Natale in Piazza Vittorio Emanuele a Finalmarina (ore 17) e l’apertura del percorso museale “Natale nel mondo” al Teatro delle Udienze a Finalborgo.

Tra gli eventi principali aspettando il Natale: le animazioni con Babbo Natale, elfi, renne e trampolieri, i laboratori didattici dedicati ai bambini, lo street food con dolcetti, focaccini, caldarroste, cioccolata calda e altre specialità natalizia, la musica con dj set e concerti che coinvolgeranno i visitatori del Villaggio di Babbo Natale a Finalpia, organizzato dall’associazione I Garosci de’ Pia, in collaborazione con l’associazione Baba Jaga, i commercianti, le associazioni del territorio e le proloco.

Grazie all’associazione Centro Storico del Finale, insieme alle altre associazioni locali quali “I Vegi du Burgu” e Finalborgo.it, Finalborgo diventa il “Borgo degli Elfi” e propone tante iniziative, tra cui: il baratto degli Elfi, per scambiare giocattoli e fare merenda insieme (sabato 9 e domenica 10 dicembre, ore 15–18); uno spettacolo con arpe e danzatrici con ali luminose (domenica 9 dicembre, ore 15-18); avventure in costume a cura della compagnia di San Giorgio e il drago (sabato 17 e domenica 18 dicembre, ore 15-18); Gli elfi del borgo, un percorso per bambini guidato dai ragazzi del Centro Storico del Finale (sabato 24 dicembre, ore 15-18); lo spettacolo di trampolieri luminosi (lunedì 26 dicembre, ore 15-18). Molti anche gli eventi musicali, tra cui il Coro Gospel all’Auditorium di Santa Caterina, a cura della Filarmonica di Finalborgo e dell’Accademia musicale del Finale (23 dicembre, ore 18) e il concerto “Joyful Gospel Singers” da New Orleans, nella Basilica di San Biagio, a cura del Circolo Raindogs House (26 dicembre, ore 21.15). Da giovedì 8 dicembre 2022 a venerdì 6 gennaio 2023, il Teatro delle Udienze ospiterà inoltre degli speciali percorsi museali, a cura di Baba Jaga, dedicati al Natale nel mondo.

Il Natale a Varigotti si festeggia invece sotto l’egida dell’Associazione Varigotti Insieme con un Babbo Natale dal Mare, a cura di Baba Jaga, in Piazza del Molo e Piazza Cappello del Prete, con animazioni, laboratori a tema natalizio e ristoro con focaccine (venerdì 23 dicembre, ore 15); lo spettacolo Stand Up Comedy con Daniele Raco (28 dicembre, ore 21) e il concerto di chitarra classica del maestro Riccardo Pampararo (29 dicembre, ore 21) all’Oratorio della Parrocchia di Sant’Antonio di Varigotti; un viaggio musicale tra celebri colonne sonore del cinema moderno, al Centro Civico Fontana in collaborazione con Accademia Musicale del Finale (30 dicembre, ore 21).

Finale Ligure saluterà poi il nuovo anno con il concerto della Band Explosion, in piazza Vittorio Emanuele a Finalmarina (31 dicembre, dalle ore 22) e a seguire lo spettacolo pirotecnico dal mare e il Concerto di Capodanno a cura della BRG Orchestra, all’Auditorium di Santa Caterina a Finalborgo (1° gennaio, ore 11).

Anche per festeggiare l’Epifania, venerdì 6 gennaio, si potrà scegliere tra diverse proposte: a Finalborgo il percorso museale “Baba tombola!” al Teatro delle Udienze (ore 15.30 – 18.30); a Varigotti, l’escursione della Befana a Varigotti, per scoprire con Varigotti Insieme i punti più panoramici (ore 10) e la Befana con animazioni circensi e merenda in Piazza del Molo e Piazza Cappello del Prete (ore 15); a Finalpia Trova la Befana e disco, con street food, giochi per bambini alla ricerca del nascondiglio della Befana tra indizi e prove di abilità, animazioni e dj set, oltre alle Giostrine Vintage in piazza Oberdan (dalle 9 alle 20), per finire sabato 7 gennaio con il Baratto della Befana, SWAP a cura di Sfuso Diffuso (ore 15-19).