Consiglio regionale: minuto di silenzio per le vittime dell’alluvione di Ischia

Il presidente del Consiglio: “Cordoglio dell’aula per le vittime e vicinanza agli abitanti di Casamicciola”

Questa mattina il Consiglio regionale della Liguria ha osservato un minuto di silenzio per commemorare le vittime dell’alluvione di Ischia.

In apertura di seduta il presidente dell’Assemblea legislativa, Gianmarco Medusei ha detto: “La nostra Regione, interessata in passato da eventi di altrettanta portata distruttiva, non può che sentirsi strettamente solidale con la comunità ischitana che piange in questi giorni terribili molte vite spezzate e vive ore di angoscia per i dispersi, per i quali si affievoliscono via via le speranze di salvezza”.

Medusei ha continuato: “Le notizie di cronaca di questi giorni hanno riportato con forza al centro dell’attenzione nazionale le fragilità del territorio italiano di fronte a fenomeni climatici di grande violenza, che sempre più frequentemente mietono vittime inermi provocando danni ingentissimi alla comunità”. Il presidente ha poi richiamato l’attenzione sugli sfollati che “Seppur sopravvissuti alla furia del fango, sono stati privati di tutto”.

Il presidente ha quindi espresso “Il cordoglio di quest’Aula ai familiari delle vittime e la vicinanza agli abitanti di Casamicciola, nell’auspicio che possa ancora esserci speranza per i dispersi”.