Priorità infrastrutturali per il sistema economico in Liguria

Cartelli interrogativi

Giovedì 20 ottobre, nella sede della Camera di Commercio di Genova (via Garibaldi 4), si parla di infrastrutture con l’evento: “Le priorità infrastrutturali per il sistema economico in Liguria” organizzato dalle Camere di Commercio di Genova e Riviere di Liguria, con il supporto tecnico scientifico di Uniontrasporti.

Si tratta della tredicesima tappa di un Roadshow nazionale sui temi infrastrutturali che tocca i 19 territori delle Camere che aderiscono al Programma Infrastrutture promosso da Unioncamere attraverso il Fondo di Perequazione 2019-2020.

L’evento sarà l’occasione per presentare il “Libro bianco sulle priorità infrastrutturali della Liguria”, documento che raccoglie i fabbisogni infrastrutturali e le priorità di intervento dal punto di vista del sistema imprenditoriale regionale, e lo studio del DIEC dell’Università di Genova “Innovazione tecnologica per la portualità ligure”.

Introdurranno i lavori Luigi Attanasio, presidente della Camera di Commercio di Genova, Maurizio Caviglia, Segretario Generale della Camera di commercio di Genova e Marco Casarino, Segretario Generale della Camera di Commercio Riviere di Liguria. In chiusura gli interventi di Mario Mascia, assessore a Demanio marittimo e Sviluppo economico del Comune di Genova e Claudio Garbarino, consigliere delegato Piano strategico e trasporti della Città Metropolitana di Genova. Modera Luca Ponzi, responsabile redazione Rai Liguria.

Il Libro bianco sulle priorità infrastrutturali della Liguria sarà presentato da Iolanda Conte, project manager di Uniontrasporti. A seguire gli interventi di Giovani Satta, Luca Persico, Marta Giannoni e Bianca Vottero, del DIEC dell’Università di Genova, che illustreranno i risultati dell’indagine “Innovazione tecnologica per la portualità ligure. Vantaggi e benefici delle nuove tecnologie nelle operazioni portuali.”