Successo per la mostra Altro Barocco di Carla Sterla

di Alfredo Sgarlato – Folta presenza di pubblico all’inaugurazione della mostra della fotografa Carla Sterla “Altro Barocco”, aperta domenica 11 settembre presso la Galleria Artender di Alassio. Nata a Savona, restauratrice, fotografa, autrice di copertine per i Fratelli Frilli, Carla Sterla inaugura la sua prima personale, rivelandosi artista dotata di gusto e originalità. La particolarità dell’artista, che riprende lo stile barocco della “still life” (detesto il termine “natura morta”, specie quando si adopera per opere incredibilmente vitali) ma, come fa notare la curatrice Claudia Andreotta, rivedendolo alla luce della lezione di maestri contemporanei come Laura Letinsky, Christopher Broadbent, Peter Lippman, è che nelle sue foto fa pochissimo ricorso alla postproduzione, ottenendo i suggestivi effetti che le rendono così attrattive mediante l’uso delle luci, degli specchi, delle superfici.


Trova il regalo perfetto in Amazon
Regali! Tante idee e tante promozioni

Il soggetto sono i fiori, specialmente i fiori spontanei delle nostre valli, fotografati con una messa in scena oserei dire teatrale, che ne valorizza il colore e li rende trascendenti nel tempo: come scrive ancora Claudia Andreotta “l’artificio di Carla Sterla racconta con incanto antico un barocco diverso, più che mai contemporaneo”. La mostra è visitabile fino al 2 ottobre, al venerdì, sabato e domenica dalle 17,30 alle 22, ingresso libero.

*Foto di copertina di Avilo (Roberto Alfredo Oliva)

Advertisements


AGENDE E CALENDARI -50% in IBS

I migliori consigli per la scelta della poltrona ideale