Nuove prospettive di cooperazione tra Albenga e Nizza

panoramica di Albenga

Nuove prospettive di cooperazione transfrontaliere e un legame che mira a rinforzarsi quello tra Albenga e Nizza. Questo il tema principale dell’incontro che avverrà nella giornata di domani, mercoledì 7 settembre, tra il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis e Laurence Navalesi, assessore delegato alle Relazioni Transfrontaliere di Nizza.


Trova il regalo perfetto in Amazon
Regali! Tante idee e tante promozioni

Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: “Siamo molto felici di poter incontrare Laurence Navalesi che in questi anni, nell’ambito del suo ruolo amministrativo, ha portato avanti progetti volti a sviluppare e potenziare i rapporti tra Nizza, la Riviera di ponente e Genova. Nizza – e più in generale la Costa Azzurra e il Principato di Monaco- , infatti, sono fortemente legate alla Riviera Ligure per turismo, formazione ed istruzione, rapporti commerciali, lavoro, cultura, scelte infrastrutturali e rapporti umani. Obiettivo dell’incontro di domani, per il quale è stato fondamentale trait d’union il dr. Riccardo Badino, quello di rinsaldare la cooperazione tra questi territori in ottica del Piano strategico di cooperazione transfrontaliero 2020-2030.” 

“Per quel che concerne il nostro comprensorio ritengo che tra gli obiettivi principali che dobbiamo tenere in considerazione vi sono quelli legati al turismo e i trasporti. L’aeroporto di Villanova d’Albenga può essere importante supporto per quello di Nizza e non solo, la distanza tra Nizza e Albenga è particolarmente adatta a sviluppare un rapporto tra le scuole e organizzare gite scolastiche di un giorno da Nizza verso Albenga e viceversa. Il patrimonio culturale di Albenga è immenso, nel nostro Centro Storico si respira arte, storia e cultura. Pensiamo al battistero paleocristiano, alla nostra cattedrale, alle Torri, ma anche alla nostra realtà museale che sta diventando sempre più ricca e strutturata.” conclude il sindaco.

Advertisements


AGENDE E CALENDARI -50% in IBS

I migliori consigli per la scelta della poltrona ideale