“A Child Is Born In Bethlehem”: ad Albenga la mostra d’esordio dell’anonimo artista-attivista Cake$

Dal 4 al 19 settembre si terrà al Palazzo Oddo ad Albenga la mostra d’esordio dell’anonimo artista-attivista Cake$. L’8 settembre avverà l’inaugurazione e private view, nell’ambito di “A Child Is Born In Bethlehem”.

L’artista ha realizzato oltre 300 opere a Betlemme in quattro anni, l’artista-attivista europeo esporrà per la prima volta il suo lavoro in una mostra. curata da Zayna Al-Saleh, mercante d’arte, curatrice, attivista e giornalista anglo-palestinese, e dall’arte italiana (ingauna)  il giovane collezionista e curatore Lorenzo Sibilla. 

Durante l’esibizione d’arte sarà proiettato il film “Walled Off” in una proiezione pre-release, creato dal regista e produttore americano di origini palestinesi e italiane Vin Arfuso, che ha collaborato con il modello americano-palestinese-olandese, musicista attivista e produttore cinematografico Anwar Hadid, musicista inglese e co-fondatore della leggendaria rock band Pink Floyd, Roger Waters e nipote del rivoluzionario anti-apartheid ed ex presidente sudafricano Nelson Mandela, Kweku Mandela, che ha prodotto e diretto vari film, per distribuire un film/documentario sulla Palestina. Sebbene possano provenire tutti da background diversi, insieme condividono tutti un obiettivo comune: essere degli agenti attivi nella lotta per la Palestina.

Il giorno dell’inaugurazione e della private view l’8 settembre saranno presenti il Regista Vin Arfuso ed Anwar Hadid, dove presenteranno l’uscita del film.