Tutto pronto per “Concertando tra i Leoni”: il programma delle serate

“Concertando tra i Leoni”: tutto pronto per le tre serate di musica nel cuore del Centro Storico di Albenga.

Venerdì 19, Sabato 20 e domenica 21 agosto in Piazza dei Leoni torna “Concertando tra i Leoni”, grazie alla collaborazione tra Unione Cattolica Artisti Italiani Sez. di Albenga, l’Amministrazione Comunale, Fondazione De Mari e la Curia Vescovile.

IL PROGRAMMA DELLE SERATE

Venerdì 19 agosto

Duo violino e pianoforte: Angelo De Magistris e Rosaria Dina Rizzo (programma G. Donizetti – Sonata Maestoso Allegro – Variazioni in si bem. Maggiore – Variazioni in fa bem. Maggiore – Scherzo)

ANGELO DE MAGISTRIS. laureato in Violino, ha conseguito la Laurea Specialistica in Musica da Camera presso il Conservatorio di Musica di Ferrara; si è perfezionato in violino con Pavel Vernicov. Bettina Mussumeli e Hans von Dijk. Si Perfeziono in Musica da Camera con il M. Pier Narciso Moti presso l’Accademia Internazionale ‘Incontri col Maestro’ di Imola con Tiziano Mealli, Dario De Rosa, Enzo Porta, Bernard Gregor Smith. È stato premiato in numerosi concorsi nazionali ed internazionali ed ha collaborato in stagioni liriche, sinfoniche e da camera con il ‘Bologna Baroque Ensemble”, Kommerochester Gundelfingen “Felsina Chamber Orchestra” Orchestra da Camera ‘Accademia del Caffè 1764’ Bologna. Orchestro Sinfonico del Festival di S. Gimignano (SI). Orchestra Sinfonica della Fondazione ‘Petruzzelli” di Bari, Orchestra Sinfonico del Conservatorio di Campobasso. Orchestra Sinfonica del Conservatorio “U. Giordano” Foggia Orchestra Barocca del Conservatorio di Musica di Ferrara. Orchestra Sinfonica “B.Moderna- del Conservatorio di Musica di Cesena ecc. Svolge attività concertistica esibendosi presso importanti Istituzioni Concertistiche come: “Ass. Angelica Catalani” Senigallia “Sodalizio Filarmonico (TV), Istituto di Cultura Germanica, ‘Costello di S. Giorgio” La Spezia ‘Teatro Comunale’ Ferrara ‘Musica nei Chiostri Teramo, Musica Basilicata, ecc.

ROSARIA DINA RIZZO è laureata con 110 e lode in Discipline Musicali-Pianoforte. Discipline Musicali-Musica da Camera ed in Pedagogia; inoltre ha frequentato il Corso di Perfezionamento alla ‘Liszt Ferenc Music Academy” di Budapest ed ha conseguito il Diploma alla Scuola S. di Musica da Camera presso iI Conservatorio ‘S. Cecilia” di Roma e alla Scuola Superiore di Musica da Camera del Trio di Trieste. Ha svolto un’intensa attività concertistica in Italia ed in Festival Internazionali in Germania, Egitto, Croazia, Belgio, Svizzera, Ungheria, Russia, Francia, Croazia, America, Kazakistan, Bulgaria Messico, Spagna, Slovenia, Macedonia, Austria, tournee in Romania e in Slovacchia ho suonato per la Radiotelevisione di Bucarest e per Radio Televisione Slovena di Lubiana. È risultata tra i primi classificati in vai Concorsi Nazionali ed Internazionali ed ha vinto in trio la Medaglia d’oro (1’ Premio) al XXX Grand Concours International 1999 di Parigi. Ha suonato con l’ Orchestra Sinfonica del Piemonte, l’Orchestra Giovanile Abruzzese, con l’Orchestra Filarmonica di Bacau (Romania), Orchestro Filarmonica di Stato di Vidin e di Shumen (Bulgaria), Orchestro Filarmonico di Stato di Rm Valcea (Romania), Orchestra da Camera della Radiodiffusione Rumena di Bucaest., Orchestra Sinfonica di Galesburg, Orchestra Sinfonica ‘Silvestre Revueltes’ del Messico. Ha tenuto Corsi di perfezionamento in Italia e presso l’Accademia Nazionale di Musica del Kazakistann in Astona, l’Accademia di Musica di Lubiana, Knox College di Galesburg (USA). l’Accademia di Musico di Zagabria la Klaviergaley d Vienna

Sabato 20 agosto

Duo flauto e pianoforte: Paolo Zampini – Primo Oliva (programma: E. Morricone c’era una volta il west – Fantasia da Nuovo Cinema Paradiso H. Mancini Medley Speedy Gonzalez Claude Bollino Jazz Suite N.1 Barocco and Clue- Sentimentale – Javanaise – Fugace – Irlandese – Veloce

IL DUO COMPOSTO DA PAOLO ZAMPINI AL FLAUTO E PRIMO OLIVA AL PIANOFORTE si e formato nel 2002 all’interno del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze. dove entrambi erano Docenti del proprio strumento. Da allora hanno tenuto oltre 500 concerti in tutta Italia riscuotendo unanimi e calorosi consensi di pubblico e critica. Diplomati sotto la guida di illustri Maestri, cresciuti musicalmente in ambiti Accademici, ma pronti a sperimentare ogni genere musicale (Pop, Blues, Musica Contemporaneo) si distinguono nel proporre repertori poco ‘frequentati’. Nel 2003 incidono dal vivo lo ‘Suite for Flute and Jazz Piano Trio’ di Claude Bolling : nel 2010 invece, Andrea Morricone dedica loro una serie di composizioni che hanno presentato in anteprima assoluta a Montevarchi, per poi replicarle come ospiti d’onore alprestigioso Festival della Centrale di Montemartini a Roma registrato dallo Rai. Recentemente il loro CD, nel frattempo ristampato con alcuni brani aggiunti, è stato più volte presentato sia alla Radio Svizzero Italiana, sia a Radio Tre. La loro attività musicale, anche fuori dal Duo, è di grande spessore artistico. Oliva, membro onorario della New York University, ha al suo attivo una prestigiosa attività di compositore e il debutto alla Carnegie Hall, Zampini vanta collaborazioni con compositori del calibro di Bacalov, Ortolani, Pregadio, Piccioni, Piovant ,Piersanti. Dal 1985 è il flautista di Ennio Morricone. Nel triennio 2015/18 e 2018/21 ricopre lo corica di Direttore del Conservatorio L. Cherubini di Firenze.

Domenica 21 agosto

Archi dei fiori (programma: Vivaldi – concerto per 4 violini e archi solisti Valerio Giannearelli, Giovanni Sardo, Francesco Croese, Irene Geranio. Vivaldi – concerto per violino e Archi l’inverno. Violino Solista Valerio Giannelli. Mendelssohn – concerto per violino, pianoforte e orchestra. Violino solita Giovanni Sardo. Pianoforte solista Giovanni Doria Miglietta)

ARCHI DEI FIORI. La formazione si prefigge l’obbiettivo dl promuovere, attraverso i talenti musicali della Riviera, le composizioni d’archi più famose dello storia della musica, a patire dall’età barocc.a Grazie anche alla collaborazione con grandi solisti ospiti l’ensemble strumentale permette di spaziare tra numerose sonorità.

Durante la serata di domenica, come da tradizione, ci sarà la consegna del Premio dei Leoni 2022 all’UNITRE. L’evento si svolgerà in Piazza dei Leoni – nel Centro Storico di Albenga – venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 agosto a partire dalle ore 21.15. Presenta Roberta Moschella.

Entrata ad offerta libera. Posti limitati.