Iniziative a Savona nel trentennale delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Nel trentennale delle stragi di Capaci e di via D’Amelio in cui persero la vita Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro, Vito Schifani, Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina, che ricorre il 19 luglio, Comune di Savona, il Coordinamento provinciale di Libera, Tribunale, Procura, Comitato Antifascista organizzano una serie di iniziative per non dimenticare: una camminata, un ciclo di film al Priamar e la proiezione sui muri del Comune della foto iconica di Falcone e Borsellino.

Advertisements

Elisa Di Padova, vicesindaco e assessore agli eventi, e Gabriella Branca, assessore all’Educazione e Cittadinanza attiva, sottolineano che “la nostra partecipazione insieme con Libera e con le altre associazioni cittadine era doverosa per un trentennale che segna un momento assolutamente tragico della nostra storia. Il percorso che è stato studiato vuole rimarcare il nostro impegno da un punto di vista civico nella lotta contro le mafie. Vogliamo ringraziare in particolare il Comitato antifascista e la produzione Video sas di Fulvio Cerulli per la grande disponibilità mostrata nel dare una mano all’organizzazione dell’evento”.

“In un anniversario così importante – dice invece Andrea Palermo di Libera – vogliamo condividere con la cittadinanza un momento di riflessione sulla presenza diffusa e persistente delle mafie nel nostro Paese e nella nostra quotidianità”.

Advertisements

LA CAMMINATA
Martedì 19 luglio alle ore 18
, dopo la campana, parte da piazza Mameli una marcia con le autorità civili e militari alla quale sono invitati tutti i savonesi intitolata “Le loro idee camminano sulle nostre gambe. Camminiamo insieme per non dimenticare”. Tutti i savonesi sono invitati a prendere parte all’iniziativa alla quale parteciperanno anche le associazioni, le autorità civili e militari.

Dopo piazza Mameli si va in piazza del Popolo nella zona della panchina che gli studenti del progetto I Care hanno ridipinto e dedicato ai Giusti, poi nella piazza del tribunale dove il Presidente del Tribunale e il Procuratore Capo della Repubblica terranno un’orazione; poi ancora in piazza Sisto dove sarà il sindaco Marco Russo a tenere l’orazione e, infine, in via Peppino Impastato.

LA PROIEZIONE DELLA FOTO DI FALCONE E BORSELLINO SU PALAZZO SISTO
Dal 19 al 22 luglio sui muri del Comune verrà proiettata l’immagine di Falcone e Borsellino per mantenere alta la memoria.


IL CINEMA
Giovedì 21 luglio alle ore 21.30 al Priamar, all’interno di ‘Cinema in Fortezza’ è in programma la proiezione del film A Chiara, il primo di una serie di appuntamenti organizzati dalle associazioni che compongono il coordinamento di Libera Savona per promuovere la cultura della legalità e della bellezza nel nostro territorio. Il percorso “Un filo di bellezza” proseguirà nei prossimi mesi con attività in natura sui luoghi della Resistenza Savonese, momenti di approfondimento e formazione sui temi del caporalato e del lavoro giusto, incontri alla scoperta dei beni confiscati nella nostra regione e molto altro. Il programma su www.liberasavona.it