Savona, accordo con la Croce Rossa: a Santa Rita servizi igienici e docce per i senza fissa dimora

Da lunedì prossimo, inizialmente in alcuni giorni della settimana. Caritas invece ha riattivato il servizio docce in via De Amicis, dove sono presenti anche i servizi igienici

Acqua

Da lunedì 11 luglio il Comitato di Croce Rossa di Savona, in accordo con il Comune, mette a disposizione dei senza fissa dimora il servizio bagno e doccia della sede di via Scarpa. Caritas invece ha riattivato la doccia nella sede Caritas di via De Amicis, dove sono presenti anche i servizi igienici.

Advertisements

“Quelle di Croce Rossa e Caritas sono disponibilità molto importanti rispetto a un bisogno evidente e per favorire una convivenza con gli abitanti del quartiere che a oggi è problematica” è il commento dell’assessore al Welfare e Comunità Riccardo Viaggi.

L’assessore – che ieri pomeriggio ha incontrato, insieme con il sindaco Marco Russo e l’assessore alla Città Vivibile Barbara Pasquali, i commercianti di Tardy e Benech e i residenti di piazza Maestri dell’Artigianato – sottolinea anche che “la collaborazione tra Comune, Caritas e Croce Rossa è molto positiva”.

Advertisements

In questo contesto i servizi igienici sono un tassello importante. Ed ecco allora che Croce Rossa apre a questo scopo bagno e doccia in via Scarpa. Inizialmente lo farà solo in alcuni giorni e in alcune fasce orarie: la prossima settimana il lunedì e il giovedì dalle 17 alle 19, quella successiva invece sarà aperta 3 giorni, uno dei quali sarà sicuramente il mercoledì pomeriggio, sempre dalle 17 alle 19, in concomitanza con l’apertura dell’ambulatorio sociale.

Nella sede Caritas di via De Amicis, invece, il servizio docce con kit igienico funziona in via preferenziale il lunedì, mercoledì e venerdì tra le 15 e le 17. I bagni, invece, sono aperti tutti i giorni negli orari di servizio della mensa.