Ad Albenga torna la tradizione con la Festa del 2 Luglio

Una Tre giorni che inizierà con il Corteo Storico il 1 luglio, proseguirà con la tradizionale fiera a Pontelungo e spettacolo pirotecnico il 2 luglio e si concluderà domenica 3 luglio con le mitiche Fiat 500

Santuario Pontelungo - Albenga

Luglio ad Albenga parte all’insegna del ritorno alla normalità con una tre giorni di festeggiamenti ed eventi per la Festa della Madonna di Pontelungo. Si partirà il 1 luglio con il corteo storico che alle 20.30 partirà da Seminario Vescovile, percorrerà i viali alberati (viale Italia e viale Martiri della Libertà) arriverà davanti alla cattedrale San Michele dove vi sarà l’investitura dei capitani dei Rioni e proseguirà quindi verso il Santuario di N.S. di Pontelungo.

Il giorno dopo si terrà la tradizionale Festa del 2 Luglio che tornerà finalmente a svolgersi senza le limitazioni imposte dalla pandemia. In particolare in Viale Pontelungo a partire dalle 14,30 si terrà la tradizionale fiera, alle ore 18,00 nell’area esterna del Santuario si terrà la messa e, a seguire la processione, alle ore 21,30 Concerto del Corpo Bandistico di Pontelungo e alle 23,00 spettacolo pirotecnico.

Domenica 3 luglio le mitiche Fiat 500 provenienti da tutto il mondo per la 39° edizione del Raduno di Garlenda, faranno tappa ad Albenga con la “Gran Parata” che si terrà dalle 9.00 alle 12.00 in Viale Pontelungo. L’evento si concluderà con i cinquecentisti della Toscana in Centro Storico con spettacolo dei loro sbandieratori.

Afferma l’assessore agli eventi Marta Gaia: “Dopo due anni di pandemia torniamo a celebrare la Festa del 2 luglio senza limitazioni dettate dal Covid. Sarà una tre giorni di eventi che prenderanno il via con il tradizionale corteo storico, proseguiranno con la fiera su viale Pontelungo e lo spettacolo pirotecnico e si concluderanno domenica 3 luglio con la Gran Parata delle 500 e lo spettacolo degli sbandieratori del gruppo dei cinquecentisti della regione Toscana nel nostro Centro Storico.”

Aggiunge il sindaco Riccardo Tomatis: “L’appuntamento del 2 luglio è uno tra quelli più sentiti non solo dai nostri concittadini, ma in tutto il comprensorio. Siamo felici che quest’anno si sia riusciti a tornare alla normalità. Torneremo a vivere insieme il momento del Corteo Storico, la Festa di N.S. di Pontelungo con lo spettacolo pirotecnico finale e, il giorno dopo le mitiche 500 saranno presenti su viale Pontelungo e nel nostro Centro Storico, location ideale per esaltare ancor più l’unicità della bicilindrica più amata, non solo in Italia, ma nel mondo.”