Emergenza idrica, il Comune di Savona raccomanda: “non sprechiamo, l’acqua è un bene prezioso”

Il sindaco per ora non emette ordinanza, ma invita i cittadini a un uso consapevole: “No agli sprechi, sì a un uso limitato a ciò che è necessario”

Il Comune di Savona invita i cittadini e i turisti a porre particolare attenzione nel non sprecare l’acqua, bene prezioso in assoluto e in particolare in questo periodo di temperature elevate, precipitazioni assenti e maggiori consumi, vista la stagione balneare.

Nel territorio comunale per ora non si registra una situazione che richieda l’emissione di un’ordinanza, ma il quadro è da monitorare costantemente, facendo anche opera di raccordo informativo con gli altri enti.
“È necessario comunque – dice il sindaco Marco Russo – un uso consapevole dell’acqua. Siamo solo all’inizio dell’estate e la situazione potrebbe avere un’evoluzione, motivo per cui è necessario preservare questa importantissima risorsa per non trovarci più avanti nella condizione di dover prendere provvedimenti”.

La raccomandazione del Comune, dunque, è quella di evitare gli sprechi; di adottare pratiche di buon senso come, ad esempio, dedicarsi all’irrigazione di giardini e prati nelle ore notturne, limitare (e se possibile evitare) il riempimento delle piscine private e il lavaggio di autoveicoli e natanti, in generale, di evitare tutte le attività che non sono strettamente necessarie.