Coldiretti Savona scrive al sindaco di Albenga: “urgente individuare siti per stoccaggio produzione floricola 2022 invenduta”

floricoltura riviera Liguria ponente

“È necessario individuare al più presto dei siti, in primis nel comune di Albenga, ma non solo, dove le imprese possano depositare l’invenduto della campagna floricola 2022”. E’ quanto afferma Coldiretti Savona che ha inviato una specifica lettera al sindaco di Albenga, Riccardo Tomatis.


Trova il regalo perfetto in Amazon
Regali! Tante idee e tante promozioni

“Le nostre aziende florovivaistiche stanno già affrontando un momento di forte crisi dovuto alla guerra in Ucraina, ai cambiamenti climatici ed alle difficoltà economiche post pandemia tanto che non riusciranno a commercializzare la produzione 2022 – evidenziano Marcello Grenna Presidente Coldiretti Savona e Antonio Ciotta Direttore provinciale-. Come già accaduto, quindi, nella campagna 2020, è ugente che vengano dati appositi spazi alle imprese, senza costi aggiuntivi, dove stoccare la produzione invenduta così che possano preparare celermente i campi per la prossima stagione, senza comprometterla”.



AGENDE E CALENDARI -50% in IBS