“Ospedali Dipinti” arriva al Santa Corona di Pietra Ligure

Iniziativa realizzata grazie all’Aereonautica Militare di Capo Mele

“Ospedali Dipinti”, il progetto artistico nato con l’obiettivo di rendere più colorati ed accoglienti le Strutture ospedaliere e i reparti pediatrici di tutta Italia, arriva anche a Pietra Ligure.

Grazie ad una raccolta fondi volontaria del Distaccamento dell’Aeronautica Militare Capo Mele, della 115^ Squadriglia Radar Remota(S.S.R.), unitamente alle Associazioni di Andora, Albenga ed Imperia ed al 108^ Club Frecce Tricolori, questa mattina sono stati installati una decina di pannelli presso l’Area Pediatrica del Pronto soccorso del S. Corona. I murales artistici sono stati realizzati dal Maestro Silvio Irilli di Ospedali Dipinti.

Grande soddisfazione per il Dott. Alberto Gaiero che già presso il reparto di Savona ha avuto modo di sperimentare i benefici di questi nuovi allestimenti “I bambini si sentono sicuramente più a loro agio in un ambiente divertente e colorato; l’intervento di Ospedali dipinti offre un’esperienza sensoriale più vicina al loro modo di vivere e pensare, aiutandoli a gestire con maggiore serenità l’esperienza della degenza, della semplice visita ambulatoriale o, come in questo caso, della visita in Pronto Soccorso.” “Ringrazio il personale dell’Aeronautica Militare di Capo Mele, Andora, Albenga ed Imperia per questa donazione che verrà sicuramente apprezzata dai nostri piccoli pazienti

All’incontro erano presenti il Tenente Colonnello Carlo De Giovanni, Comandante del Distaccamento di Capo Mele, il Capitano Gabriele ESPOSITO Comandante della 115^ S.R.R. ed i Presidenti delle Associazioni coinvolte: Enzo CANZONIERI, Ferruccio FERRARI e Luigi CAIAZZO, oltre al Presidente del 108° Club Frecce Tricolori Lorenzo CIUNI, oltre al dott. Alberto Gaiero accompagnato da alcuni medici ed infermieri della Struttura, il Dott. Federico Tassinari per la Direzione medica di Presidio, il Dott. Luca Corti Direttore del Pronto Soccorso e la Coordinatrice infermieristica Laura Maggioni.

Il Tenente Colonnello Carlo De Giovanni nell’esprimere un sincero ringraziamento al Dott. Alberto Gaiero e alla Dott.ssa Alessandra Longagna, per aver accolto con entusiasmo la proposta dell’iniziativa consentendo di realizzarla, ha voluto ringraziare anche il Maestro Irilli per il lodevole e valoroso operato, non solo per il significato artistico delle opere ma soprattutto per quello umano, visto che l’iniziativa è rivolta ai bambini.

Lo scopo è quello di riuscire a donare un’emozione, un sorriso ed un po’ di serenità ai piccoli pazienti che si troveranno a frequentare questi ambienti.”

Un ringraziamento infine è stato rivolto agli uomini e donne dell’Aeronautica Militare del Ponente Ligure che grazie ai valori di altruismo, generosità e sensibilità che da sempre li contraddistinguono, hanno consentito di tramutare l’idea in azione in tempi rapidissimi.