Fiaip Savona: un appello a tutti i colleghi e ai privati per mettere a disposizione alloggi idonei ad ospitare i profughi dell’Ucraina

«La provincia di Savona è al lavoro per accogliere l’ondata di cittadini ucraini in fuga dalla guerra, a breve arriveranno su tutto il territorio della regione. L’afflusso dovrà essere gestito in maniera efficace. Per questo motivo – dice il presidente Fabio Becchi- il collegio Fiaip Savona ha deciso di lanciare un appello ai proprietari di immobili attualmente liberi e potenzialmente disponibili per i profughi. I proprietari potranno comunicare la disponibilità degli appartamenti al nostro indirizzo di posta elettronica collegiofiaipsavona@libero.it. La nostra associazione desidera contribuire attivamente all’azione di coordinamento avviata dalla Prefettura di Savona per mettere in campo tutte le iniziative necessarie per aiutare i profughi in arrivo, soprattutto mamme e bambini al fine di creare una rete d’accoglienza che funzioni celermente e in maniera ottimale».


Trova il regalo perfetto in Amazon
Regali! Tante idee e tante promozioni


AGENDE E CALENDARI -50% in IBS