Albenga: “pronti ad aiutare il popolo ucraino”

Il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis

Nella giornata di oggi si è tenuto un incontro tra i sindaci della provincia di Savona e la Prefettura sul tema dell’accoglienza dei cittadini provenienti dall’Ucraina. I gravi eventi bellici in corso stanno determinando ingenti flussi migratori verso i paesi dell’Europa occidentale.


Trova il regalo perfetto in Amazon
Regali! Tante idee e tante promozioni

Afferma l’assessore alle politiche sociali Marta Gaia: “Abbiamo già avuto dei contatti e delle richieste da parte di profughi provenienti dall’Ucraina. Non è attualmente possibile prevedere quante persone arriveranno nella nostra provincia e ad Albenga, ma ci stiamo attrezzando e organizzando per fare rete sul territorio e dare il nostro sostegno. Tante associazioni sul territorio stanno già raccogliendo generi di prima necessità da inviare nelle zone del conflitto e a sostegno di questo popolo.”

Il sindaco Riccardo Tomatis aggiunge: “Abbiamo partecipato e recepito le indicazioni della Prefettura. Al momento non è ancora possibile sapere quanti saranno i profughi ucraini in arrivo nella nostra provincia, ma è necessario prepararci per affrontare al meglio questa nuova emergenza”.



AGENDE E CALENDARI -50% in IBS