Ad Albenga un flash mob per l’Ucraina

Ieri sera in Piazza San Michele si è tenuto un flash mob per la situazione in Ucraina. Momenti di grande commozione accompagnati dai canti spontanei della comunità Ucraina di Albenga e dalle canzoni di Alberto Visconti che ha partecipato all’iniziativa.

Il sindaco Riccardo Tomatis, a nome dell’intera amministrazione comunale e della città, ha manifestato la propria vicinanza alla comunità Ucraina: ” La guerra non è mai giusta e rappresenta sempre il fallimento della politica, della diplomazia e degli uomini. Mi hanno colpito molto le immagini provenienti dalle zone di guerra, ma anche quelle delle manifestazioni spontanee fatte da alcuni cittadini russi che sono scesi in piazza contro quella che è una guerra decisa da pochi, ma che, purtroppo, coinvolge molti. Voglio rappresentare la vicinanza di Albenga al popolo ucraino e la nostra disponibilità a dare il nostro contributo per prestare un aiuto, come possibile in questa situazione.”

La comunità Ucraina hanno ringraziato il sindaco, l’amministrazione e tutti i cittadini che si sono uniti alla loro causa.