Albenga celebra la Giornata della Memoria

Albenga celebra la Giornata della Memoria con diverse iniziative ed eventi. Sulla facciata del Palazzo Comunale è stato esposto in questi giorni un significativo striscione a ricordo dell’Olocausto mentre per giovedì 27 gennaio le iniziative previste sono:

Advertisements
  • Deposizione mazzi di fiori alla lapide ai Deportati ed Internati in via Deportati Albenganesi (zona foce). In ottemperanza al decreto festività che contiene le nuove disposizioni antiCovid, l’Amministrazione comunale ha scelto di effettuare la commemorazione in forma contingentata e ridotta.
  • Alle 17.00 presso la sala polifunzionale “Grasso Ghigliazza” presso il Comando della Polizia Locale di Albenga in via Bologna, l’Anpi Albenga e il Centro di documentazione “Logos” presenteranno l’incontro: “Il dovere della memoria. Una tragedia del passato, un monito contro antisemitismo, intolleranza, razzismo, xenofobia”. Introdurrà l’incontro Jacky Merlino e interverranno: Angelo Sassano (Anpi Albenga), Daniela Bertonasco (I.C. Albenga II), Mauro Rosselli (Centro di documentazione “Logos”), Simone Falco (ANED), Emilio Guastalla (Comunità ebraica di Genova), Fabio Gallesio (Centro di documentazione “Logos”). Obbligo di Green Pass.

Le iniziative proseguiranno sabato 29 gennaio alle ore 10,30 in Piazza del Popolo a Leca d’Albenga con un incontro organizzato dall’Anpi sez. Leca: “Iniziativa per non dimenticare Ezio Dolla, Eugenio Ansaldi che non tornarono mai dalla prigionia”. Parteciperà il Presidente ANED della provincia di Savona Simone Falco.